Resta in contatto

Rubriche

Parma-Juventus, la probabile formazione di ForzaParma

Le non perfette condizioni di Kucka e Grassi riducono le scelte a centrocampo dove Barillà affiancherà i “nuovi” Hernani e Brugman

Ci ha pensato direttamente il tecnico Roberto D’Aversa a risolvere alcuni dei pochi dubbi alla vigilia. Kucka recupera ma partirà dalla panchina, Grassi non è ancora al 100% e Kulusevski più avanti di Karamoh sotto l’aspetto della condizione fisica. Tre indizi sufficienti a credere che all’esordio in campionato contro la Juventus si dovrebbe rivedere la stessa identica formazione opposta una settimana fa al Venezia in Coppa Italia.

QUATTRO VOLTI NUOVI. Barillà, a segno lo scorso anno nell’indimenticabile 3-3 dell’Allianz Stadium, affiancherà, probabilmente, nel trio di centrocampo i neoacquisti Hernani e Brugman. Due dei quattro volti nuovi tra gli undici titolari assieme a Laurini, confermato da terzino destro, e Kulusevski.

EQUILIBRIO. La presenza del jolly svedese in attacco accanto agli intoccabili Inglese e Gervinho, autore di tre gol alla Juve nell’ultimo campionato, consentirà di avere maggior equilibrio anche in fase di non possesso e cambiare modulo in corso d’opera. Il 4-3-3 iniziale potrebbe trasformarsi in qualsiasi momento in 4-4-2 e 3-5-2, allargando Barillà a sinistra e nel secondo caso alzando Laurini sulla linea mediana, oppure nel 4-3-1-2, qualora l’esterno scuola Atalanta si spostasse nel ruolo di trequartista a infastidire il fulcro della manovra Pjanic.

DIFESA CORTA. Dietro si punterà ancora una volta sulla “vecchia guardia”. Sepe tra i pali, Iacoponi, capitan Alves e Gagliolo a completare la difesa e tenere a bada Ronaldo, che partirà da sinistra, Dybala, probabile “falso nueve”, e il ritrovato Douglas Costa. Complice l’ormai imminente cessione di Gazzola all’Empoli, Dermaku e Ricci, vicino alla Juve Stabia, restano le uniche due alternative del reparto che necessita di rinforzi.

La probabile formazione di ForzaParma

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho. All: D’Aversa

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche