Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Maglia speciale per parlare di autismo

Tante le iniziative per sensibilizzare sul tema

Tante le iniziative per sensibilizzare sul tema

Il Parma Calcio, lunedì 1 aprile, allo stadio Ennio Tardini, giocherà la partita di Serie B contro il Catanzaro indossando la terza maglia blu, in occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo (martedì 2 aprile), perché questo è il colore abbinato a questo disturbo. Il numero che sulle spalle caratterizza i nostri calciatori, in questo match, sarà molto particolare. Avrà impresse le impronte delle mani dei/delle bambini/e e dei/delle ragazzi/e dell’associazione ‘Always With Blue’, il cui logo sarà applicato con una patch sulla manica sinistra. Un’attività creativa che si è svolta al Mutti Training Center di Collecchio con atlete e atleti delle Prime Squadre, Femminile e Maschile.

‘Always With Blue’ è lo slogan che il nostro Club coniò, proprio un anno fa, in concomitanza con l’appuntamento internazionale che sensibilizza sull’autismo. ‘Always With Blue’, da allora, è una forma associativa di promozione sociale, che avvia allo sport bambini e ragazzi autistici. Ad ‘Always With Blue’ sarà destinato il ricavato dell’asta benefica delle speciali maglie da gioco utilizzare da Capitan Enrico Delprato e compagni.

Lunedì, al Tardini, grazie a questa iniziativa di responsabilità sociale del Parma Calcio, otre cento persone con lo spettro dell’autismo, che fanno riferimento ai gruppi e alle associazioni attive sul territorio, ripeteranno l’esperienza di un anno fa, vivendo completamente le emozioni dell’evento partita con tutti i tifosi, dall’accesso allo stadio all’aggregazione sugli spalti, alla merenda offerta da Barilla. I più piccoli saranno protagonisti, seguiti dai loro accompagnatori, del cerimoniale di ingresso in campo delle squadre, lasciandoli liberi nella loro spontaneità. Per rispettare la loro sensibilità sensoriale, il volume dell’impianto di diffusione acustica sarà abbassato, mentre si invitano le tifoserie a non utilizzare petardi e dispositivi pirotecnici.

Tutti, anche i dipendenti del Parma Calcio, vestiranno la maglietta di ‘Always With Blue’, che è gialla con la scritta blu, perché anche il giallo è un colore che rappresenta l’autismo a testimoniare una sintonia perfetta con il nostro Club, per un colpo d’occhio che trasmette i valori della nostra comunità, unendo passione e finalità sociali.

Un anno fa ci eravamo ripromessi che ‘Always With Blue’ non dovesse essere solo l’appuntamento di un giorno e un progetto a se stante, ma il principio di un percorso senza fine. In questi dodici mesi – commenta Giuseppe Squarcia, Football Social Responsibility del Parma Calcio  abbiamo sostenuto l’avvio alla pratica del nuoto di questi bambini con istruttori specializzati, ospitato al Tardini il corso della Fondazione ‘Bambini e autismo’ di Fidenza finanziato dal Gruppo Giovani Industriali per formare insegnanti ed educatori, organizzato attività didattiche e creative”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Gazzetta di Parma: "La filosofia dell'allenatore coinvolge anche i tifosi"...
Il quotidiano in edicola: "Qualcosa in brillantezza fisica si è perso ma la sensazione è...
La Gazzetta dello Sport in edicola celebra il patron: "Ha saputo aspettare"...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico dello Spezia nella conferenza stampa post gara....
Tre errori clamorosi delle Aquile: il possibile vantaggio sprecato da Kouda sullo 0-0, la mancata...
Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....

Altre notizie

Forza Parma