Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gdp: “Parma a Bari con tante certezze e la A nel mirino”

I crociati tornano al San Nicola dove nel 2009 con Guidolin ottennero una vittoria fondamentale nella corsa alla promozione

La Gazzetta di Parma fa il punto della situazione in casa Parma alla vigilia della trasferta di Bari che costituisce il primo match point nella corsa alla promozione. “La capolista ha mostrato di possedere brillantezza, verve e solidità sia fisica che, soprattutto, mentale in vista del rush finale. Basta ripensare alla maturità con cui è stata in grado di spazzare via, in poco più di mezz’ora, la resistenza, flebile a dir la verità, del Lecco, all’ultima chiamata per provare a rinviare il verdetto della retrocessione, nonostante l’assenza last minute di Man e l’infortunio di Benedyczak, ovvero i due migliori marcatori tra le fila dei ducali. Il quarto “clean sheet” consecutivo e l’imbattibilità salita a 411′ permettono poi di elogiare ancora una volta l’ennesima buona prova, granitica e priva di sbavature, della difesa e del portiere Chichizola, autore di due parate tutt’altro che semplici su Novakovich e Sersanti a risultato acquisito. A testimoniare che la concentrazione non deve mai calare, a maggior ragione domani a Bari al cospetto di un avversario disperato, in grossa crisi e affamato di punti salvezza. In un lungo pomeriggio che, in caso di mancata vittoria di una tra Como e Venezia, potrebbe spalancare le porte del ritorno in serie A. Sarebbe l’ideale chiusura del cerchio per rimarginare definitivamente la ferita aperta tra fine maggio e i primi di giugno del 2023“.

BARI CROCEVIA.A quei tempi il Parma sognava, e forse lo avrebbe anche meritato, di giocarsi al San Nicola il secondo atto della finale play-off che, invece, premiò, proprio in extremis e in modo rocambolesco, il Cagliari di Ranieri in un clima rovente e alimentato dalle polemiche. E da una delusione così cocente i crociati, a differenza dei pugliesi, hanno saputo ripartire e potranno ora riprendersi con gli interessi quanto persero sul campo un anno fa. Sempre nell’”Astronave”, nella stagione 2008/09, l’ex Vantaggiato e Paloschi firmarono un 2 a 0 di fondamentale importanza sul Bari di Conte nello scontro al vertice che diede al Parma di Guidolin la spinta decisiva verso la risalita in serie A“.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore e il capitano del Parma tra gli spettatori illustri al teatro cittadino per l'opera...
Il giocatore montenegrino rientrerà al Celtic dopo il prestito allo Stoke City ma interessa anche...
L'ex allenatore dei rossoblù sull'attaccante partenopeo. "Ha sempre dato il meglio in contesti che l'hanno...

Dal Network

Le parole del tecnico grigiorosso nel post partita del match contro il Parma...

Ecco i giocatori chiamati da mister Stroppa per la sfida tra i lombardi e i...

In vista del match tra i grigiorossi e i gialloblù ecco lo Starting XI dei...

Altre notizie

Forza Parma