Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Figc, gli allievi del Master a lezione da Pecchia

Del Piero e compagni a lezione dal Parma: "Quando ero al vostro posto e ho accettato volentieri questo incontro, perché ritengo che sia molto importante per gli allievi avere questo genere di confronti"

Del Piero e compagni a lezione dal Parma: “Quando ero al vostro posto e ho accettato volentieri questo incontro, perché ritengo che sia molto importante per gli allievi avere questo genere di confronti”

Dopo 28 giornate è in testa al campionato cadetto, con 6 punti di vantaggio sulla seconda in classifica: il Parma guidato da Fabio Pecchia è la prima forza della nostra Serie B e, per studiare in prima persona le metodologie di lavoro dello staff tecnico gialloblu, da ieri gli allievi del Master UEFA Pro sono a Collecchio, al Mutti Training Center, ospiti del Club. Accompagnati dal segretario del Settore Tecnico, Paolo Piani, e dai docenti Mario Beretta e Ferretto Ferretti, per due giorni i corsisti hanno potuto vedere dal vivo le sedute di allenamento del Parma Calcio e si sono potuti confrontare in aula con Pecchia e con il suo staff tecnico.

Ricordo ancora – ha commentato Fabio Pecchia rivolgendosi agli allievi del Master – quando ero al vostro posto e ho accettato volentieri questo incontro, perché ritengo che sia molto importante per gli allievi avere questo genere di confronti”. Proprio Pecchia, nel suo palmarés personale, può anche vantare una Panchina d’argento ottenuta dal Settore Tecnico per la stagione 2021/2022, quando aveva condotto la Cremonese alla promozione in Serie A. Se ieri pomeriggio era stato l’allenatore gialloblu a vestire i panni del docente, questo pomeriggio sarà il preparatore atletico, Marco Antonio Ferrone, a tenere una lezione agli allievi della scuola di Coverciano.

IL CORSO

Il corso UEFA Pro, il cosiddetto ‘Master’, rappresenta il massimo livello di formazione per un allenatore. Le lezioni durano una stagione calcistica, da settembre a giugno, e durante l’anno il programma didattico prevede diversi stage presso Club italiani o stranieri. Questo al Parma è il secondo stage che gli allievi hanno potuto svolgere, dopo quello di metà febbraio in terra inglese, al Brighton di De Zerbi.

GLI ALLIEVI

Sono molti i nomi noti del calcio italiano – e non solo – che sono stati ammessi a seguire il cosiddetto ‘Master’ per allenatori, a cominciare dal campione del mondo nel 2006, Alessandro Del Piero. Nella classe presenti anche il vicecampione d’Europa nel 2012, Ignazio Abate, e gli ex azzurri Andrea Dossena, Marco Parolo e Giampiero Pinzi, oltre a vecchie conoscenze del nostro massimo campionato come – solo per citarne alcuni – Ibrahim Ba, Cristian Ledesma, Guglielmo Stendardo e Simone Padoin (quest’ultimo è stato campione d’Europa nel 2003 con la Nazionale Under 19). Nella classe anche il tecnico della Nazionale femminile Under 17, Jacopo Leandri, e Matteo Cioffi, docente di Psicologia del Settore Tecnico.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Gazzetta di Parma: "La filosofia dell'allenatore coinvolge anche i tifosi"...
Il quotidiano in edicola: "Qualcosa in brillantezza fisica si è perso ma la sensazione è...
La Gazzetta dello Sport in edicola celebra il patron: "Ha saputo aspettare"...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico dello Spezia nella conferenza stampa post gara....
Tre errori clamorosi delle Aquile: il possibile vantaggio sprecato da Kouda sullo 0-0, la mancata...
Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....

Altre notizie

Forza Parma