Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Il mea culpa di Vrenna: “Pensavamo di esser competitivi, abbiamo sbagliato”

Il presidente del Crotone che alla ripresa affronterà il Parma al Tardini. “Ora 5-6 innesti per risollevarci in classifica”

Il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, prossimo avversario del Parma alla ripresa del campionato, è intervenuto a Esperia Tv per recitare il mea culpa sulla prima parte di stagione dei pitagorici, in piena zona retrocessione. “Noi pensavamo di poter essere competitivi, abbiamo sbagliato ma adesso ci rimboccheremo le maniche e ripartiremo con la speranza di poter portare qui 5-6 elementi che possano far risollevare la nostra classifica. Interverremo in difesa, esterni bassi e alti, attaccanti e centrocampisti. Questa è l’idea per gennaio“.

VALORI. “Abbiamo una squadra con valori importanti ed interpreti di rilievo. Basti pensare a gente come di Estevez o Nedelcearu ma anche Canestrelli e Donsah, senza tralasciare lo stesso Maric pagato dal Monza ben 5 milioni”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario