Resta in contatto

Calciomercato

Dermaku: “Bruno, un riferimento. A Parma senza garanzie”

Il difensore del Lecce: “Oltre ad essere un grande giocatore, mi ha insegnato tantissimo su come deve agire un professionista fuori dal campo”

“Bruno Alves è stato per me è stato un grosso punto di riferimento”. Così Kastriot Dermaku, ex difensore del Parma, oggi al Lecce, esalta le qualità del compagno di squadra in crociato. Durante la presentazione a Lecce, il calciatore albanese ha parlato del suo ex capitano. “Oltre ad essere un grande giocatore, mi ha insegnato tantissimo su come deve agire un professionista fuori dal campo. Tant’è che è arrivato a 40 anni in forma smagliante. Avere nello spogliatoio uno così pesa tantissimo in positivo”.

La scelta di Lecce? Per me è stato molto semplice dire di sì al Lecce. Intanto quando uno non ha garanzie dove si trova, com’era per me a Parma, inizia a guardare intorno. Quindi è arrivato il direttore Corvino, al quale non ci ho pensato due volte a dire di sì. Innanzitutto questa è una piazza che merita ben altri palcoscenici, una società con grandi ambizioni. E poi un elemento come il direttore è una garanzia”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Abbiamo dato via dermaku e tenuto laurini…na roba allucinante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Peccato, io l’avrei tenuto, a mio parere è un giocatore con ottime potenzialità.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato