Resta in contatto

News

Il Secolo XIX: “I Krause interessati alla Samp poi la virata sul Parma”

Curioso retroscena svelato dal quotidiano ligure sulla trattativa della famiglia americana che aveva valutato prima la società blucerchiata

Il Secolo XIX svela un curioso retroscena sulla famiglia Krause che prima di procedere all’acquisizione del Parma (mancano solo le firme ma l’affare è in dirittura d’arrivo) aveva valutato attentamente anche la possibilità di comprare la Sampdoria, grazie ad un intermediario italiano con un passato da dirigente calcistico che li ha poi fiancheggiati e appoggiati nel corso della trattativa per rilevare la società ducale.

SCELTA NON CASUALE. Una scelta non casuale dettata dal fatto che la base italiana del gruppo Krause, che possiede le cantine Serafino, l’azienda vinicola Vietti e il resort “La Soprana” di Cerretto Langhe, è dislocata tra Piemonte, Langhe e Roero. Da qui la ricerca di un club vicino al Piemonte per curare contemporaneamente entrambi gli interessi.

FASE PRELIMINARE. Nessun contatto diretto con Massimo Ferrero perchè la candidatura della Samp sarebbe svanita già in fase preliminare. A pesare nella decisione dei Krause l’assenza di un advisor certificato da contattare (il Parma aveva Lazard) e il rischio di affrontare una trattativa estenuante a condizioni ritenute “fuori mercato”. Molto più agevoli i discorsi con i sette soci di Nuovo Inizio, disposti fin da subito a trattare la cessione della società.

STIME. Il 60% del club è costato ai nuovi acquirenti 68 milioni, con il rimanente 40% ancora in mano per ora all’attuale proprietà con però un’opzione di “put and call” già definita e stimata in un’altra quindicina di milioni. In questo modo, nei prossimi mesi i Krause entreranno in possesso del pacchetto quasi completo delle azioni, pagando un totale di circa 85 milioni, debiti inclusi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News