Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Avv. Grassani: “Tagli possibili e scudetto a fine luglio”

L’esperto di diritto sportivo prova a delineare gli scenari al Corriere dello Sport. “Occorrono strumenti straordinari e il buon senso di tutti”

L’avvocato Mattia Grassani, tra i maggiori esperti italiani di diritto sportivo, prova a delineare gli scenari futuri al Corriere dello Sport. “La fattispecie di prorogare la stagione oltre il 30 giugno non è codificato nello Statuto, nelle Noif e nel Codice di Giustizia Sportiva, trattandosi, quella che stiamo vivendo, di una situazione eccezionale. Come tale, il potere compete al presidente della Figc, con ratifica, preventiva o successiva, del Consiglio Federale. In presenza di circostanze straordinarie occorre intervenire con strumenti straordinari. Il provvedimento, poi, dovrebbe essere trasmesso alla Uefa e alla Fifa, le quali potrebbero esercitare, in astratto, un diritto di veto per motivate ragioni ma mi sento di escluderlo fin da ora“.

BUON SENSO.Ci vorrebbe meno di una settimana per completare tutti i passaggi. Con il buon senso di tutte le componenti si può realizzare: serve il benestare di tutte le categorie di lavoratori sportivi per la prosecuzione, nel mese di luglio, e, se necessario, di agosto. Occorre, però, essere positivi e propositivi, se il bene comune è giocare sino a metà agosto, possiamo farcela“.

TAGLIO STIPENDI.Il taglio è nella legge. Se tutte le attività sono state interrotte per provvedimento dell’autorità statuale, non vedo come un club possa essere tenuto a corrispondere l’intero emolumento ad un atleta che non si sia allenato, non sia andato in ritiro, non abbia giocato gare ufficiali, non abbia seguito riunioni tecniche. Per risolvere questo problema, che poi problema non è, basta davvero un tavolo, un foglio di carta ed una penna“.

PERCENTUALE.20%-25%? Sulla percentuale non entro in merito perchè potrei anticipare strategie e giudizi futuri. La decurtazione però è già legittima adesso per il periodo di inattività e sarà applicabile sia qualora il campionato non riprenda sia qualora riprenda“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News