Resta in contatto

News

Coronavirus, Bergamo e Brescia unite nel dolore

Su un ponte di Sarnico è apparso uno striscione con i nomi delle città “rivali” e il disegno di due giocatori avversari che si abbracciano

Il coronavirus unisce anche due città storicamente rivali come Bergamo e Brescia. Come riporta Gazzetta.it, da poche su un ponte di Sarnico, in provincia di Bergamo, è comparso uno striscione molto significativo con i nomi delle due città e la scritta “Divisi sugli spalti, uniti nel dolore” e il disegno emblematico di due giocatori avversari che si abbracciano.

OLTRE LA FEDE. Un messaggio di sostegno a vicenda in un momento drammatico per le due comunità che stanno pagando un prezzo altissimo in termini di vittime e contagiati. E decidono di andare oltre le rispettive fedi calcistiche, così distanti nella vita normale ma ora tremendamente vicine.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News