Resta in contatto

News

Presentata l’edizione 2019 del ‘Natale in vetrina crociata’

La cerimonia di premiazione si svolgerà nei giorni successivi a Sant’Ilario alla Camera di Commercio di via Verdi in data da definirsi

È stata presentata martedì 3 dicembre 2019 allo Stadio Tardini la diciassettesima edizione di “Natale in vetrina Crociata, concorso a premi dedicato all’allestimento delle vetrine natalizie ispirate alla maglia bianco crociata del Parma e ai colori della città. Organizzato dall’associazione “I Nostri Borghi, da Parma Calcio 1913 ed Erreà, in collaborazione con Gazzetta di ParmaAscom ConfcommercioComune di ParmaAssessorato Servizi Educativi, Assessorato Attività Commerciali e Assessorato allo Sport. All’evento hanno partecipato Luca Carra (amministratore delegato del Parma Calcio 1913), il presidente de “I Nostri Borghi” Fabrizio Pallini e Cristina Mazza, vice direttrice dell’Ascom. Ospiti Maurizio Trapelli nei panni di “Al Dsèvod”, Enrico Maletti, maestre e alunni delle scuole partecipanti al concorso e i rappresentanti delle associazioni coinvolte (Andos, Anmic, Snupy, I girasoli, Unitalsi, Villa S. Maria), oltre a esponenti della tifoseria.

Fabrizio Pallini ha aperto l’incontro ricordando ai bimbi presenti come nella vita ci siano tante partite che si possono vincere o perdere, e come sia importante saper accettare con un sorriso anche la sconfitta; l’inIziativa Natale in vetrina crociata da sempre segue il Parma sostenendolo in tutte le sue vicissitudini.

Luca Carra ha ribadito la sua soddisfazione per la collaborazione con “I nostri Borghi”, mentre Cristina Mazza ha confermato il sostegno all’iniziativa: novità di quest’anno, sulle vetrine allestite sarà realizzato un video, presentato alla cerimonia di premiazione di gennaio 2020. L’impegno morale e sociale di Ascom è oggi quello di valorizzare i negozi tradizionali per tenerli in vita a beneficio della città e del territorio, nell’ottica di un’economia civile attenta non solo al profitto d’impresa ma anche al concetto di “felicità interna lorda”, nel quale ben si inserisce questa iniziativa. Il presidente de “I Nostri Borghi” ha poi comunicato due novità: l’allestimento di una vetrina curato da “I putén di bórògh”, i bambini dei borghi, e un premio dedicato alle maestre, il cui lavoro è fondamentale; l’incontro si è chiuso con un invito a visitare le vetrine e con un sentito ringraziamento ai presenti.

Oltre a offrire un’opportunità creativa, “Natale in Vetrina Crociata” è un mezzo importante per ribadire i valori dell’amicizia, della solidarietà, della condivisione, del sano agonismo. Un’esperienza che vuole essere stimolante per tutti sollecitando il confronto fra i concorrenti, l’apertura verso la città e lo scambio di esperienze.

Come di consueto l’organizzazione abbinerà i venti iscritti ai negozi aderenti all’iniziativa, che allestiranno le proprie vetrine con le creazioni degli studenti dal 5 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. Da venerdì 6 dicembre 2019 a venerdì 10 gennaio 2020 il quotidiano Gazzetta di Parma pubblicherà ogni venerdì e mercoledì un coupon sul quale sarà possibile indicare la propria vetrina preferita, per un totale di undici uscite; i tagliandi dovranno poi essere imbucati in apposite urne poste all’interno dei negozi partecipanti. Il conteggio dei voti così raccolti sarà effettuato lunedì 13 gennaio 2020, giorno di Sant’Ilario.

Quattro le categorie di premi in palio: popolare (assegnato a chi totalizzerà il maggior numero coupon pubblicati dalla Gazzetta di Parma); artistico (assegnato da una giuria formata da operatori nel campo artistico, dei mass media, delle tifoserie del Parma, da un rappresentante del Parma Calcio 1913 e dal presidente dell’associazione “I Nostri Borghi”); poesia e prosa (assegnato da una giuria formata da esperti alla migliore composizione, preferibilmente scritta in vernacolo parmigiano, sulla squadra ducale crociata); comunità (assegnato alla comunità che riceverà il maggior numero di voti popolari), ecologia. Nelle categorie popolare, artistico e poesia, i primi tre classificati riceveranno un buono acquisto per materiale didattico/cancelleria; a tutti i partecipanti (ragazzi, docenti, educatori, volontari e loro famiglie) il Parma Calcio 1913 regalerà i biglietti per assistere a una partita della squadra crociata.

La cerimonia di premiazione si svolgerà nei giorni successivi a Sant’Ilario alla Camera di Commercio di via Verdi in data da definirsi, con la partecipazione del Parma Calcio 1913 e del coro “Verdi Melodie” dell’Istituto Comprensivo Parmigianino, diretto dal M° Beniamina Carretta.

Ultimo ma non ultimo, un doveroso ringraziamento ai sostenitori: Poliambulatorio Maria Luigia, Galloni costruzioni, Cerb Tardini, Forno Ducale e Poliambulatorio Dalla Rosa Prati.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

C’è da commentare? Giovanni Cola

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News