Resta in contatto

Approfondimenti

Parma-Roma, la probabile formazione di ForzaParma

Il capitano potrebbe partire dalla panchina e lasciare spazio a Dermaku. Ballottaggio tra Nino ed Hernani, occhio a Sprocati

Il rientro di Bruno Alves nella lista dei convocati di Roberto D’Aversa è sicuramente la notizia più bella della vigilia di Parma-Roma. Una sfida che il tecnico crociato – come sempre – ha preparato in mezzo a mille insidie. Le condizioni fisiche dei suoi non sono al top, recuperi in extremis come quello del portoghese aumenta i giri del morale della banda gialloblù. Il mantra di questo inizio di stagione rischia di diventare un brutto ritornello, tocca al Parma reagire ed evitare che questo stoni in un coro che si sta esibendo benissimo, nonostante l’assenza dei tenori. Grassi e Inglese sono out da un po’, Gagliolo e Cornelius sono tornati arruolabili da una settimana, Laurini è assente dalla partita con il Torino e Karamoh è stato l’ultimo a fare ingresso in un’infermeria sempre più affollata.

Il recupero di Bruno Alves non equivale a un suo impiego dal 1’. Potrebbe toccare ancora a Dermaku scendere in campo al fianco di Iacoponi. Darmian a destra e Gagliolo (che a Firenze ha giocato incerottato) a sinistra, vanno a completare il reparto difensivo.

L’unico dubbio di D’Aversa è a centrocampo: con Barillà ed Hernani che si contendono una maglia da titolare, il tecnico crociato si affida all’unica certezza che si chiama Matteo Scozzarella. Il suo apporto è fondamentale per il gioco di un Parma che si affida anche alla forza di Kucka, l’uomo della lotta e del governo.

Gervinho davanti dovrebbe ritrovare Cornelius. Con Kulusevski che dovrebbe tornare a destra per accentrarsi e venire a giocare nel vivo del campo.

Parma-Roma, la probabile formazione di ForzaParma

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. All: D’Aversa.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Finalmente l hanno capito che Alessandro Lucarelli può ancora giocare

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti