Resta in contatto

Approfondimenti

Per l’attacco spunta Mister X

Nè Matri, nè Destro per ora. Il Parma sta cercando un profilo under 30 che abbia già giocato in Serie A e che possa diventare un punto di forza anche per il futuro

Il Parma si muove senza fretta sul fronte attaccante. La pista che porta ad Alessandro Matri è praticamente bloccata, tramontata quasi in maniera definitiva. Faggiano, che aveva individuato nell’attaccante il sostituto di Ceravolo (partente, destinazione Cremonese o Benevento), non è convinto di andare a spendere un capitale per assicurarsi il giocatore che va per i 35 anni e che di gol negli ultimi due ne ha segnati pochissimi: solo 4. Troppi un milione di euro per coprire l’intero ingaggio del centravanti che sta per rinnovare, a questo punto, con il Sassuolo dopo che il Parma per due stagioni lo ha inseguito senza volerlo troppo. Se poi calcoliamo qualche malinteso con l’agente del giocatore Tullio Tinti (con il quale Faggiano ha discusso animatamente in pubblico in estate per la trattativa Di Gennaro), si capisce bene come sia difficile arrivare al giocatore.

FALCINELLIFalcinelli poteva essere un’alternativa, ha giocato con D’Aversa a Lanciano ed è rimasto anche nell’anno in cui Bob è diventato dirigente del club. Ma la società non sarebbe convinta di andare a reperire un giocatore in uscita dal Bologna che non garantisce tantissimo dal punto di vista tecnico. Visto e considerato che l’investimento possibile sarebbe anche per il prossimo anno, quando il Parma perderà Inglese che tornerà alla base (il Napoli potrebbe anche puntare sul giocatore ex Chievo come alternativa).

DESTRODestro è un profilo valutato ma non convice per via degli elevati costi (e di ingaggio e di cartellino). Il Parma ha fatto un sondaggio anche per rinforzare gli esterni, con Taarabt del Benfica e Pjaca della Juventus in prestito alla Fiorentina. La volontà del giocatore sarebbe quella di rimanere a Firenze per dimostrare il suo valore ma quella della Juventus è un’altra: mandare a giocare il ragazzo con continuità. E il Parma si sarebbe offerto ad accogliere il croato mai esploso fino a qui.

KEANDalla Juventus potrebbe arrivare Moise Kean, un giocatore che piace anche a D’Aversa e che potrebbe in qualche modo costituire un punto fermo anche per l’anno prossimo. La società non è convintissima nel fare un investimento del genere. Si ha la senzazione che il vice Inglese non si tra questi e che la margherita Faggiano debba ancora finire di sfogliarla.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti