Resta in contatto

Calciomercato

Calaiò: mezza B lo cerca. Foggia in vantaggio

Molti club del campionato cadetto vorrebbero assicurarsi l’Arciere nel mercato di gennaio

Emanuele Calaiò è uno che la Serie B la conosce bene e che spesso l’ha decisa a suon di gol. È per questo che, nonostante i sei mesi appena trascorsi lontani dai campi per squalifica e i 36 anni di età, sono molti i club del campionato cadetto che si sono fatti avanti per cercare di accaparrarselo in questa finestra di mercato.

FOGGIA. In vantaggio su tutti c’è il Foggia. I rossoneri sperano che, dopo le grandi rinascite in piazze importanti come Napoli e Parma, l’Arciere possa essere protagonista di una nuova promozione (realisticamente nella prossima stagione) e hanno già fatto recapitare la loro offerta.

BRESCIA. Tra le pretendenti c’è anche il Brescia. Secondo quanto raccolto da ForzaParma, qualche tempo fa c’erano stati contatti tra il ds Marroccu e Calaiò, con il dirigente che aveva proposto all’attaccante il ruolo di alternativa a Torregrossa, incassando la sua disponibilità. L’affare poi non è stato chiuso ma le rondinelle rimangono una possibilità.

CREMONESE. Una possibilità così come la Cremonese. I grigiorossi sono alla ricerca di una attaccante e il ds Rinaudo conosce bene Calaiò, avendo condiviso con lui campo e spogliatoio ai tempi del Napoli. Tuttavia in cima alla lista dei desideri della squadra lombarda c’è un altro attaccante sempre del Parma: Fabio Ceravolo. Da vedere quindi come proseguiranno le trattative.

SALERNITANA. Infine c’è la Salernitana, piazza molto gradita a Calaiò, che avrebbe così la possibilità di riavvicinare a casa la famiglia. Ma ad oggi, oltre ai sondaggi, non c’è stato nulla.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vieni a foggia Bomber !!?

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato