Forza Parma
Sito appartenente al Network

Nel segno del “27”: la sfida tra Gervinho e Boateng

La Gazzetta di Parma riserva un approfondimento sulle due stelle di Parma e Sassuolo entrambi a caccia del quinto gol in campionato

UN LUSSO PER IL PARMA. Gervinho, arrivato in estate dall’Hebei Fortune in Cina, è tornato ad essere in breve tempo il “top player” ammirato in Europa ai tempi di Lilla, Arsenal e Roma e dopo le prime dodici giornate può calare sul piatto numeri da capogiro: quattro gol segnati, tutti su azione, in otto presenze e 572 minuti giocati, in pratica uno ogni 143′, e costante partecipazione alla manovra offensiva. Lo dicono le dodici conclusioni verso la porta avversaria, cinque nello specchio, i 226 palloni toccati e i 124 passaggi effettuati, di cui il 77,4% andati a buon fine. Ancora meglio la percentuale dei contrasti vinti nell’80% dei casi.

“FALSO NUEVE”. Notevoli anche le statistiche di Kevin Prince Boateng, che De Zerbi sta utilizzando da centravanti di manovra o “falso nueve”. Quattro i centri realizzati, due dal dischetto, in dieci presenze e 758 minuti (uno ogni 189′), ha gestito 370 palloni compiendo 250 passaggi (l’81% a destinazione) e vincendo il 37,6% degli 81 duelli ingaggiati.

CHI TOCCA QUOTA 5?. Due dei protagonisti più attesi del derby emiliano di domenica tra Parma e Sassuolo che indossano entrambi la maglia numero “27” e vanno a caccia del loro quinto gol in campionato: chi ci riuscirà per primo?

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il contratto di Benek con il Parma scade a giugno 2025, la società vuole continuare...
Grazie al lavoro di Pecchia i giovani sono stati ben valorizzati. Inoltre questa squadra ha...
La squadra di Fabio Pecchia ha il miglior attacco del campionato, con quattordici marcatori diversi...

Dal Network

Nessun assente, oltre ai lungodegenti D'Alessandro e Tramoni, per i nerazzurri...

  Si è chiusa la finestra invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1 febbraio...

Forza Parma