Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pecchia: “Ternana avversario difficile”

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Loro stanno bene, noi dobbiamo migliorare su alcune situazioni. Ma sono contento di quanto fatto"

L’allenatore del Parma in conferenza stampa: “Loro stanno bene, noi dobbiamo migliorare su alcune situazioni. Ma sono contento di quanto fatto”

Due passi falsi non spaventano il Parma. Fabio Pecchia sa che il suo gruppo non ha sempre “fatto le cose come le sa fare“, ma sa pure che è pronto a ripartire con voglia e con la solita fame. “Dobbiamo imparare, una volta in vantaggio, a chiudere la partita. Contro il Como – per esempio – non l’abbiamo fatto, mentre contro il Cosenza dopo il vantaggio al 2′ non abbiamo avuto tante occasioni per trovare il doppio vantaggio. Dobbiamo porre più attenzione e qualche accorgimento senza stravolgere nulla rispetto a quello che abbiamo fatto fino a qui“. Chiudere i precedenti capitoli e riscriverne di nuovi, sempre con la stessa penna e lo stesso stile con cui si è scritto fino ad ora. Anche perché, “la squadra sta bene. Abbiamo recuperato Sohm e, a parte qualche botta, la squadra sta bene. Il modo di fare le cose deve essere il solito. Dobbiamo migliorare la fase di non possesso durante la gara, migliorare le palle inattive a favore o contro, poi rimane la consapevolezza di una forza inespressa da parte della squadra. Noi lavoriamo per fare cose evidentemente diverse rispetto a come ci vengono ultimamente, vogliamo giocare in velocità, andare in porta. Sono felice per il comportamento dei ragazzi, con il Cosenza noi siamo stati lì con grande umiltà e voglia di stare insieme. Ci siamo messi lì a lavorare senza palla e non abbiamo sofferto tanto, creando la migliore occasione della partita in 10. 

La dimostrazione è continua, le insidie sono di partita in partita. La Ternana ha vinto una patita con grande merito a Palermo. Ogni gara va giocata, affrontiamo una squadra che oltre a essere in salute ha tanti giovani forti e di qualità. Abbiamo voglia di confrontarci con una squadra che vuole giocare, che vuole affrontarci. Bisogna vincere più partite possibili. Il clima che si respira all’interno del gruppo è questo. Vogliamo migliorarci. Noi vogliamo sempre giocare per vincere, ma quello che succede va vissuto con un assoluto equilibrio e con consapevolezza. Bisogna avere leggerezza in queste situazioni. Stanno tutti bene davanti, possiamo cominciare anche con un giocatore che può fare il punto di riferimento in avanti e due giocatori più veloci in fascia“.

Subscribe
Notificami
guest

36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nei giorni scorsi era già stato introdotto l'obbligo della tessera del tifoso per i supporters...
L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "C'è entusiasmo e voglia di meritarci questa posizione di...
Il centrocampista francese del Parma, tra i migliori al Druso, avanza la sua candidatura per...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....
Il tecnico giallorosso: "Meritano di essere in testa alla classifica non solo per i grandi...
Forza Parma