Resta in contatto

Calciomercato

Gds: “Pressing alto e verticalizzazioni: così nasce il Parma di Pecchia”

Niente più inutile e lento possesso palla ora la manovra dei crociati si dovrà sviluppare in maniera molto più rapida rimanendo corti

La Gazzetta dello Sport dedica un ampio approfondimento al nuovo Parma di Pecchia, che si basa su pressing molto alto e verticalizzazioni. In sostanza niente più inutile e lento possesso palla ma una manovra più rapida che consente, allo stesso tempo, ai crociati di rimanere corti e tenere i reparti sempre vicini, per evitare quelle sofferenze in difesa patite, soprattutto, nella prima parte della scorsa stagione.

RITOCCHI. La sensazione è che all’appello manchino dal mercato un difensore di fascia e un esterno offensivo, in attesa del miglior Man appena rientrato da un lungo infortunio. In avanti i primi impegni ufficiali chiariranno se Inglese, Benedyczak e Tutino potranno sostenere da soli l’intero reparto: in caso contrario, il ds Pederzoli è pronto a intervenire ma soltanto verso la fine d’agosto cogliendo le opportunità che offrirà il mercato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato