Resta in contatto

News

Dermaku: “Che serata, in tribuna c’era mio padre”

Il difensore del Parma all’esordio assoluto in Serie A: “Sono felice, è stata una grande serata.  Abbiamo fatto una bellissima partita”


“Per me è stata un’emozione importante, incredibile per me che ho ormai una certa età, ho 27 anni. I miei compagni mi hanno agevolato tantissimo, per questo è stato tutto più facile perché tutti abbiamo fatto una bellissima partita
“. E’ questo il commento di Kastriot Dermaku, difensore del Parma, dopo il successo di oggi contro il Genoa. Per l’albanese l’esordio in Serie A: “In questi casi anche il singolo si esalta, è stato tutto bellissimo. Secondo me siamo stati bravi a soffrire nelle occasioni in cui c’era da farlo e siamo stati bravissimi lì davanti a fare gol ogni volta che ce n’è stata la possibilità. Siamo contentissimi ma sappiamo qual è il nostro obiettivo, dobbiamo volare bassi. Adesso c’è una partita importante contro l’Inter, dobbiamo resettare tutto e ripartire“.

Per me era importante farmi trovare pronto, sono contento. Ringrazio la Società, il mister, tutto lo staff e i miei compagni per la fiducia: mi hanno fatto sentire a mio agio. Sapevo che sarebbe arrivato il mio momento. E’ solo la prima partita e sappiamo tutti quanto è difficile la Serie A. Bruno Alves? E’ il calciatore più forte col quale abbia mai giocato, cerco in tutti gli allenamenti di imparare qualsiasi cosa da lui. E’ un esempio da seguire, ho soltanto da imparare e crescere. Sono contentissimo. La squadra ha fatto una grandissima partita, sappiamo che ci saranno partite difficilissime e arriveranno momenti complicati. Dobbiamo solamente volare bassi e raggiungere il nostro obiettivo, lavorare così in ogni allenamento con la cattiveria giusta, gli stimoli e le motivazioni“.

L’esperienza in Nazionale è stata importantissima, ringrazio tutto lo staff della Nazionale perché mi ha dato fiducia anche se non avevo ancora giocato. Mi ha dato minuti sulle gambe, mi ha fatto giocare in palcoscenici importanti: davvero una grande esperienza. Sono contento per questo esordio, ieri è venuto anche mio padre dal Kosovo. L’Inter? Da domani ci penseremo, vedremo come il mister deciderà di preparare la partita. Dobbiamo lavorare bene, restare concentrati. Sappiamo che è difficilissima ma noi ci siamo“.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bell”‘atleta” se resta modesto e lavora sodo, puo’ arrivare a buoni livelli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Magari poco abile coi piedi,ma cagnaccio attento sull’uomo…e aspettiamolo sui calci d’angolo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Altra ottima prestazione, il ragazzo ha degli ottimi numeri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Darmian Alves Demarku Pezzella …secondo me in lotta per la salvezza pochi se la possono permettere una difesa cosi!!! Peccato che qualcuno nn capisca…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

è stato per tanto tempo seduto a guardare,adesso è il suo momento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

1000 volte lui che tutti i difensori che abbiamo in rosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ottima prestazione.a volte non tutto il male vien per nuocere…..??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

da 7

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi è bastato vederlo in occasione della partita contro il Venezia x classificarlo un eccellente giocatore,nn mi sono sbagliato!
Spero che il mister gli dia le opportunità che merita,un po’ di alternanza con Gagliolo in questo periodo un po’ in difficoltà e sottotono sarebbe utile alla squadra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A me piace il giocatore che lotta coi denti su ogni pallone poi la raffinatezza col tempo e l’amalgama arriveranno e lui sembra wuesto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

7

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Je I madh kastriot na nderove.vazhdo keshtu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ottimo esordio. Bella sorpresa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma scusate in allenamento il mister non lo vede? Se non si faceva male Alves lui a gennaio sarebbe andato via.. a minuti zero… Il Parma stava cercando un centrale e ce l’aveva in casa…. Darmian – Alves – Dermaku – Pezzella e voilâ il gioco è fatto.. dai D’Aversa mòvót..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Molto bravo

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News