Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA FP – Floriano, l’eroe: “Il mio nome al Tardini? Che onore”

L’attaccante, che ora gioca con Di Cesare al Bari in serie D, firmò il pari del Foggia a Frosinone regalando la serie A al Parma lo scorso maggio

Gli è bastato un attimo per entrare di diritto nel cuore di tutti i tifosi del Parma. Quel pallonetto allo Stirpe dello scorso 18 maggio regalò, nello stesso momento, l’insperato pari del Foggia in casa del Frosinone e, soprattutto, il ritorno in serie A ai crociati, a soli tre anni di distanza dal fallimento. Alla vigilia di FrosinoneParma, l’attaccante del Bari, Roberto Floriano, ha deciso di confessarsi in esclusiva ai microfoni di ForzaParma.it partendo proprio da quella magica notte.

Floriano, lei sa che a Parma è un idolo? La sera del 18 maggio si cantava il suo nome e qualcuno vuole consegnarle le chiavi della città
Me lo hanno raccontato e la cosa mi fa provare un misto di piacere e stupore. Poi mi sono ritrovato in squadra con Di Cesare che è stato uno dei protagonisti di quella promozione e mi ha raccontato anche lui questo episodio. Se fai il calciatore sentire il tuo nome gridato in uno stadio da sempre piacere, poi se lo fanno dei tifosi di una squadra diversa dalla tua, in uno stadio che non il tuo è ancora più bello“.

Ci dica la verità: come è nato quel gol? È stato un grande gol, complimenti. Ma la partita sembrava finita…
Il Frosinone sembrava essere vicino al terzo gol, ma è partito un nostro contropiede che forse non si aspettavano. C’è stato uno scarico di Mazzeo per Deli che mi ha mandato in profondità. Una volta lì, davanti alla porta, quando ho visto il portiere che ha fatto il passo il pallonetto mi è sembrata la cosa più naturale da fare. Ed è andata bene“.

Cosa le dicevano in campo gli avversari?
Gli avversari in campo fino al 2-1 non hanno detto praticamente niente. Dopo il gol del pareggio si percepiva un po’ disperazione da parte loro, non deve essere stato facile. Però si sono comportati da professionisti fino all’ultimo minuto di gara“.

Ha ricevuto qualche messaggio di complimenti da Parma?
Sì, tanti, soprattutto sui social dai vostri tifosi. Sembrava quasi che avessi segnato quel gol al Tardini. È stato pazzesco“.

Di Cesare cosa le ha detto quando vi siete incontrati?
Con Valerio ho un ottimo rapporto; è uno di quelli con cui ho legato di più qui a Bari. Quando ci siamo visti la prima volta abbiamo parlato molto di quella partita e ogni tanto ancora mi prende in giro. Poi noi siamo in camera insieme in ritiro, quindi ci capita spesso anche di guardare qualche partita del Parma insieme. Lui è rimasto molto legato alla città“.

La polemica scaturita sui social è stata decisiva alla vigilia?
In realtà la polemica sui social non ci aveva toccati direttamente. Noi giocatori del Foggia siamo andati semplicemente a fare la nostra partita, con grande serenità“.

Segue la Serie A? Che Parma vede?
La seguo, soprattutto quando siamo in ritiro. Il Parma è una squadra molto organizzata, con calciatori di grande qualità in rosa. È stata costruita bene. Sembrava che l’obiettivo fosse una promozione tranquilla, ma sta facendo molto più di questo. Basti pensare alla gara contro la Juve, ma non solo. Sta mantenendo un buon ruolino di marcia e credo giochi un buon calcio“.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ho pensato Floriano al Parma …invece è arrivato Sepe….meglio Floriano….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Beh il boato della curva è indimenticabile. Io che l’ho vissuta insieme ai miei 1999 fratelli, avevo la pelle d’oca! Che notte magica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

mitico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Floriano all’ 89°

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ce lo possono prestare per domani sera

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Floriano ti abbiamo voluto bene tutti!!!!!!!!!!! Ti ricordiamo con affetto!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

D’AVERSA GO HOME

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perche non prenderlo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

din don

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Leggete cosa pensa Floriano del gioco del Parma…….voi anti D’AVERSA!!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Esclusive