Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Cellino ‘snobba’ Coda: “Ha 34 anni, allora prendiamo anche Caracciolo”

Il presidente del Brescia ha commentato l’operazione che ha portato il capocannoniere del campionato a Genova: “Qui abbiamo tanti calciatori di prospettiva”

Il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha commentato così l’acquisto del Genoa che si è assicurato il capocannoniere del campionato di Serie B, Massimo Coda. L’ex Nova Gorica è stato anche a Parma, nella stagione del fallimento e il suo nome in questa sessione di mercato è stato accostato ai crociati che avevano anche già avanzato in maniera decisa per chiudere favorevolmente la trattativa. “Quando torneremo in serie A sarà perché è giusto – spiega Cellino -. L’ anno scorso non è stata una stagione buttata del tutto. Huard, Karacic, Van de Looi, Bertagnoli hanno più esperienza, Bisoli sta acquisendo personalità da capitano come suo papà a Cagliari. Abbiamo Ayè e Olzer che speriamo stiano bene, Bianchi che può farci vedere belle cose: l’anno scorso l’ho preso proprio in prospettiva. Dovevo prendere Coda, 34 anni, con 7 anni di contratto? Allora riprendiamo anche Caracciolo…”.

Per rimanere aggiornato e leggere la conferenza integrale, guarda calciolecce.it

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario