Resta in contatto

News

Vanoli-Spartak Mosca: manca solo la firma

Per l’ex Parma si tratta del primo vero importante incarico da allenatore dopo le avventure nel settore giovanile della Nazionale e come collaboratore di Conte al Chelsea e all’Inter

È ormai questione di ore l’approdo di Paolo Vanoli sulla panchina dello Spartak Mosca. L’ex centrocampista del Parma è pronto ad accettare il ruolo di primo allenatore lasciato libero da Rui Vitoria, esonerato dopo aver ottenuto solo sette vittorie nelle prime ventidue partite ufficiali. Secondo quanto riferito da Sky, accanto a Vanoli ci sarà un altro ex Parma, Marco Donadel, che ricoprirà il ruolo di vice allenatore. Dopo una lunga carriera da giocatore, con oltre 450 presenze tra i professionisti, Vanoli ha lavorato per anni nello staff del settore giovanile della Nazionale prima di diventare, nel 2017, collaboratore di Antonio Conte, prima al Chelsea e poi all’Inter.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News