Resta in contatto

Approfondimenti

Parma-Brescia, la probabile formazione di ForzaParma

foto parmacalcio1913.com

Iachini ha gli uomini contati, davanti potrebbe toccare alla coppia Inglese-Tutino, ma occhio alle frecce di Inzaghi

Un po’ con i cerotti, un po’ con la forza di voler uscire da questa situazione. Beppe Iachini prova a trascinare il Parma nel vivo del campionato con le sue armi. Carattere, aggressività, compattezza ed equilibrio. Ma senza interpreti il coro rischia di essere un insieme di voci stonate. Toccherà al tecnico lavorare per trovare la giusta tonalità. Contro il Brescia al Tardini, il suo secondo Parma, il primo davanti al suo pubblico, è chiamato a confermare i pochissimi progressi intravisti a Como. Iachini a più riprese in conferenza stampa, ha lamentato il fatto di non avere avuto tempo per infondere principi e filosofia tipica di un lottatore come lui, facendo tutto con quel poco che ha trovato.

Con gli uomini contati Beppe sfida il suo passato, sperando di poter ripetere l’impresa che ha portato a termine con le rondinelle. Davanti a Buffon, che riabbraccia Inzaghi, amico di tante battaglie, probabilmente ci saranno Osorio, Danilo e Cobbaut, chiamato a riscattarsi dopo la partita di Como. Sulla mediana, al fianco di Schiattarella, potrebbe scattare il turno di Brunetta, con Busi e non Sohm a destra, Delprato confermato a sinistra. 

Il gol di Inglese ha restituito all’attaccante un po’ di fiducia: probabilmemte sarà lui a giocare dal 1′ con Tutino. Coppia sorretta da Vazquez, imprescindibile per il Parma, ma solo a determinate condizioni. Se il mudo sta bene fisicamente, allora sì che può diventare un fattore determinante per vincere partite e costruire la rimonta.

La probabile formazione di ForzaParma

PARMA (3-4-1-2): Buffon; Osorio, Danilo, Cobbaut; Busi, Brunetta, Schiattarella, Delprato; Vazquez; Tutino, Inglese. All: Iachini

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti