Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gravina: “Pronti a spingere per l’obbligo vaccinale”

Il presidente della Figc: “Se ci saranno numeri che non mettono in sicurezza il mondo del calcio chiederemo al governo un provvedimento ad hoc”

I numeri di questi giorni dicono che l’emergenza Covid non è ancora alle spalle. Il Governo ha introdotto il Super Green Pass che entrerà in vigore dal prossimo 6 dicembre e il mondo del calcio si adegua. Da risolvere c’è anche la questione legata ai giocatori no vax e la Figc non starà con le mani in mano, come dichiarato dal presidente, Gabriele Gravina, dopo il consiglio federale: “Se i numeri non mettono al sicuro il calcio spingeremo per l’obbligo vaccinale. Ho già chiesto all’Aic e alle Leghe di sensibilizzare i calciatori con un’opera di persuasione. Abbiamo una piccola parte di atleti, il 4-5%, che non hanno il green pass da vaccino, ma per alcuni dipende dal fatto che ne hanno ricevuto uno non riconosciuto nel nostro Paese. Se ci saranno numeri che non mettono in sicurezza il mondo del calcio chiederemo al governo un provvedimento ad hoc, come è stato fatto per il personale scolastico. Se alcuni no vax entrano nello stesso spogliatoio degli altri il rischio è altissimo e non ci possiamo permettere un nuovo stop dopo tutti i sacrifici fatti”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News