Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Baroni: “Il Parma ora è più solido, ha capito cos’è la serie B”

L’allenatore del Lecce, che in agosto espugnò il Tardini in Coppa Italia, avvisa i suoi. “Dobbiamo essere umili e vogliosi, siamo concentrati”

Il tecnico del Lecce, Marco Baroni, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida casalinga contro il Parma. “E’ una partita che vale la pena giocare, più la gara è importante più segno che stai dando importanza al tuo percorso. Siamo concentrati, carichi e vogliamo fare qualcosa di importante per dare un segnale d’impatto forte ai nostri tifosi. Avremo davanti un avversario importante”.

DIFFERENZE CON LA COPPA ITALIA.Rispetto alla Coppa Italia è un’altra partita, loro in quell’occasione erano più spavaldi, era calcio d’agosto e sono gare da prendere sempre con attenzione. Oggi hanno capito che cosa è la serie B e sono più solidi. Più si alza l’asticella più è bello, dobbiamo essere umili e vogliosi”.

PRESSIONE. “Non credo che nessuno dei nostri giocatori possa sentire la pressione di questo impegno. Noi lavoriamo per questo, la domenica deve essere la nostra festa e il pubblico è la parte più bella. Chi teme questo non può fare questo lavoro. Devono essere concentrati e andare forte”.

SCELTE.Barreca rientra. GargiuloDermaku hanno avuto un attacco influenzale importante, ma saranno della gara. Contro il Cosenza però ho visto dei segnali importanti anche da chi ha giocato meno. Strefezza ha svolto lavoro differenziato così come Gabriel ma sono pienamente recuperati”.

CLICCA QUI PER CONOSCERE TUTTE LE NOVITA’ SUL LECCE

 

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario