Resta in contatto

Calciomercato

Traore: “A Parma c’è un progetto ambizioso, io mi sento pronto”

Il centrocampista francese, ultimo arrivato nel mercato estivo: “Buffon? Lo prendevo a Fifa, nel videogioco. Ora ci gioco insieme: che sogno”

E’ l’ultimo arrivato in casa Parma. Aliou Traore non vede l’ora di cominciare a fare sul serio. Durante la sua presentazione, il centrocampista ex Manchester United, parla del suo ruolo, del suo idolo “per etica del lavoro mi ispiro a Cristiano Ronaldo, è il calciatore a cui guardo di più e che è fonte di ispirazione continua per me” e del rapporto con Enzo Maresca: “Abbiamo una stagione intera per parlare del tipo di calcio che vuole e sviluppare questo rapporto”.

“Sono quello che in Inghilterra chiamano un centrocampista box-to-box, imposto il mio lavoro sulla conduzione e sulla corsa. Mi piace lavorare in difesa ma anche partecipare alla manovra offensiva”.

RUOLO – Sono un numero 8, un centrocampista centrale. Il Parma è un club molto bello, sembra di vivere in una famiglia e ci sono anche ottime strutture. Credo che il livello del campionato sia molto alto, sarà un torneo difficile e competitiv. Il club ha una storia importante e non vedo l’ora di vestire questa maglia e scendere in campo”.

MARESCA – L’anno scorso non ho potuto giocare contro di lui perché ero in prestito in Francia, abbiamo un buon rapporto. Abbiamo una stagione intera per parlare del tipo di calcio che vuole e sviluppare questo rapporto. Non vedo l’ora di scendere in campo, mi sento pronto per farlo quando sarà chiamato in causa”.

BUFFON – Mi dice sempre che lui ha iniziato lasua carriera prima che io nascessi. Io però spesso lo sceglievo nei videogiochi, alla PlayStation. Giocare con lui è come un sogno e tutti i consigli che mi dà sono importantissimi per crescere nella mia carriera“.

 

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato