Resta in contatto

News

Allo stadio con il Green Pass. La chiave per avere più tifosi

Tutto pronto per il ritorno del pubblico negli stadi

Il calcio ha bisogno di ripartire e di farlo con il sostegno dei propri tifosi. La questione riapertura degli stadi è da tempo sui tavoli delle istituzioni, ma una delle chiavi per compiere nuovi importanti passi è ora il cosiddetto Green Pass. Domani a Palazzo Chigi si terrà un incontro decisivo per determinare le nuove linee da seguire in tutto il Paese a partire dal primo agosto. Per quanto riguarda il mondo del calcio italiano, la Lega ha fatto più volte presente la necessità di una riapertura totale e la speranza ora è che questo possa avvenire proprio grazie al Green Pass: più che basarsi su una percentuale, si punta infatti ad ammettere allo stadio solo i possessori del certificato. La sensazione è che sarà comunque molto difficile riaprire appieno già dalla prima giornata di campionato – Lega e Figc puntano al 50% -. Molto dipenderà dalle indicazioni della cabina di regia, ma anche con il Green Pass sarà necessario rispettare un certo distanziamento.

Con il distanziamento a 70 centimetri, poi, si potrebbe salire fino al 45% circa. Le cose cambierebbero radicalmente solo se venisse annullato l’obbligo di spazio tra possessori di Green Pass: in tal caso lo stadio si potrebbe riempire per vaccinati e guariti, con la possibilità di riservare un settore con distanziamento per chi ha tampone negativo. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News