Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sacchi: “Al Milan firmai in bianco, guadagnavo meno che al Parma”

L’ex tecnico gialloblù ha portato il suo esempio parlando del caso Donanrumma: “Nella vita esiste anche il senso di riconoscenza nei confronti di chi ti ha dato una possibilità importante”

Il caso dell’ormai imminente divorzio tra Gigi Donnarumma e il Milan rappresenta un unicum nel calcio italiano e sicuramente è simbolo dei tempi che sta vivendo il calcio italiano. L’ex tecnico del Parma, Arrigo Sacchi, cita un esempio che lo riguarda da vicino per dare una chiave di lettura: “Se lui si trovava bene al Milan, il club che lo ha fatto crescere e lo ha valorizzato, doveva restare. Nella vita esiste anche il senso di riconoscenza nei confronti di chi ti ha dato una possibilità importante e questa era l’occasione per dimostrarlo. Inoltre, cosa che non va dimenticata, il club gli aveva proposto un contratto ricco. Quindi mi chiedo perché debba andare via“.

Donnarumma-Milan, parla Sacchi

Ci sono esempi, restando nel mondo del Milan, che sono abbastanza significativi. Parlo dei casi di Shevchenko e di Kakà. Il primo, per i soldi, decise di andarsene al Chelsea. Il secondo, sempre per una questione economica, scelse il Real Madrid. Entrambi fallirono. Andare via da un posto dove sei amato è sempre un rischio – ha detto alla Gazzetta dello Sport -. Quando andai dal Parma al Milan, nel 1987, firmai il contratto in bianco. Seppi a fine stagione, dopo aver vinto lo scudetto, che guadagnavo meno di quello che prendevo al Parma. Me lo disse Galliani e io gli risposi che andava bene così e che non avrei dovuto girare con le guardie del corpo. Io ero felice, non m’importava del denaro e non avevo rammarichi. Avevo scelto il Milan sulla base del progetto, delle emozioni che mi suscitava, non certo pensando ai soldi“.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vediamo insieme come i quotidiani, e la nostra redazione, hanno votato la prestazione dei crociati...
Ecco la rubrica di ForzaParma che raccoglie e confronta le probabili formazioni dei principali quotidiani...
I gialloblù di Pecchia vincono a Terni e allungano in classifica, aspettando le altre vota...

Dal Network

Le parole del tecnico rossoverde dopo la sconfitta casalinga contro i Ducali: "Contro questi avversari...

Ternana battuta dalla capolista Parma. In una partIta che i Ducali hanno vinto grazie alla...

Ecco come potrebbero presentarsi in campo gli umbri, tante conferme per Breda....
Forza Parma