Resta in contatto

Le pagelle di Forzaparma

Lazio-Parma: Brunetta ispirato, dietro bene Bani e Valenti

I nostri giudizi al termine di Lazio-Parma decisa all’ultimo minuto dal gol di Immobile

SEPE 6

Superato da Luis Alberto, ringrazia la traversa. Poi ipnotizza Muriqi e amministra. Incolpevole sul gol di Immobile.

DIERCKX 6

Braccetto di destra, davanti agli attaccanti della Lazio non trema e aiuta Bani. In rosso solo su Correa.

BANI 6,5

Più coperto, tra Dierckx e Valenti, guarda il suo uomo e rimane attento su Immobile. Organizza e gestisce, esce con i crampi.

VALENTI 6,5

Più predisposto al sacrificio rispetto all’ultima uscita, soffre poco i raid di Lazzari. Si perde Muriqi, lo salva Sepe. Qualche buona diagonale e una buona garra. Intraprendente.

BUSI 6

Comincia a destra, finisce a sinistra. Non demerita, attento. Non si gioca tanto sulle fasce laterali, soprattutto nel secondo tempo.

HERNANI 6

Si sacrifica in copertura, amministra con ordine. Prova a inserirsi, alla fine un suo fendente colpisce il palo.

KURTIC 6,5

Ha il compito di impostare, in fase di possesso, di sporcare le linee quando il pallone ce l’ha la Lazio. Ordinato, di più rispetto al passato

SOHM 6

Ci mette il fisico, lavora qualche pallone in più ma senza azionare le punte: difficile partecipare alla fase offensiva, il Parma nel primo tempo pensa più a non prenderle.

GAGLIOLO 5,5

Ammonito, esce quando il giallo pesa. Lazzari lo punta, nel primo tempo rischia.

PELLE’ 5,5

Gioco di sponda, dà una mano in difesa. Ma non è il suo ‘sviluppo’. Sacrificio sì, mai pericoloso

BRUNETTA 7

Tandem inedito con Pellè, come al solito è generoso, ma irruenti: dopo 10’ viene ammonito. Il più propositivo: un palo, tanti palloni lavorati. Nel giorno del suo compleanno, gioca una gara solida. E ingaggia un duello ‘rusticano’ con Strakosha.

LAURINI 6

Si piazza a destra, dove agisce Correa con Fares. Amministra, senza rischi.

CORNELIUS 5

Zero tiri, poche sponde.

OSORIO SV

 

GRASSI SV

 

TRAORE SV

Trentanovesimo calciatore, va a fare la mezz’ala. Ci mette l’anima, e quel poco che ha.

D’AVERSA 6,5

Presenta al campionato una squadra che finalmente onora e la maglia. E lo stesso torneo. E pazienza la sconfitta: va così quest’anno. La fotografia è il gol di Immobile. Squadra concentrata, rischi due. Difesa attenta e squadra concentrata, con il 3-5-2 copre le fasce e serra i ranghi senza disdegnare gli attacchi. I suoi difensori si esaltano sui palloni alti. Resta un mistero come con questa rosa sia retrocesso.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le pagelle di Forzaparma