Resta in contatto

News

D’Aversa: “Questa gara fotografa il nostro campionato”

Il tecnico del Parma dopo la partita con la Lazio: “Credo che una base per ripartire ci sia”

Al termine di Lazio-Parma, il commento di Mister Roberto D’Aversa: La partita di stasera sta a rappresentare il percorso da quando sono tornato, abbiamo preso due pali ma purtroppo abbiamo perso con un gol subìto con quattro o cinque rimpalli sfavorevoli. Questa gara fotografa tutto il campionato, abbiamo avuto occasioni per portare a casa un risultato positivo ma vuoi per un motivo o per un altro alla fine siamo stati sempre a recriminare sul risultato finale. Non credo sia una questione di sfortuna, qualche limite da parte nostra c’è stato, ma diciamo anche che la sfortuna con noi ci ha visto bene quest’anno”

“Credo che una base per ripartire ci sia, Dierckx aveva già giocato qui titolare in Coppa Italia e anche in quell’occasione fece una ottima partita, nonostante la giovane età ha personalità, freddezza, affronta la partita in maniera tranquilla. Avere dei giovani ti porta a volte però anche a commettere errori di esperienza. Il mio cruccio principale è che si sia subìto tantissimi gol. Il campionato di quest’anno lo sta a dimostrare, il numero dei gol subìti è maggiore, vuoi per l’assenza di pubblico, vuoi perchè la concentrazione può essere minore; ma guardando in casa nostra la caratteristica delle mie squadre in questi anni è sempre stata quella dell’esserci una certa difficoltà nel farci gol come stasera, così come abbiamo commesso però in diverse gare troppi errori singoli che ci sono costati caro a livello di risultato pur avendo fatto prestazioni importanti. A parte la gara con il Bologna e il primo tempo con il Crotone sono state poche le gare nelle quali gli avversari ci sono stati superiori nella prestazione, il rammarico maggiore è questo, i ragazzi hanno spesso raccolto meno di quanto meritato

“Ripartire con il Parma dalla Serie B? Per me Parma non ha categoria, è un club importante, sono stato onorato quando in Lega Pro la società pensò di prendermi per tornare nella categoria che gli compete, ritengo sia un club importante, il quarto in Italia per trofei europei, porta con sè un gran numero di tifosi in tutte le categorie; alla fine dell’anno ci si siederà al tavolo con la società, se i programmi saranno comuni la categoria non sarà un problema”

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

cosa vuol dire????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Già dalla partita giocata in coppa Italia con la Lazio si era visto un buon parma con in campo i giovani .ma allora perché si continuava a giocare con dei cadaveri ……,,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me hanno la “baza” non la base 🤮😡

Ste
Ste
1 mese fa

Per non vedere giocare gente come brunetta o valenti neanche un B????? o insistere con delle m…. Totali come quest’anno.?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si che sei un incapace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…senza di te sicuramente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

d’Aversa ha sempre puntato sui cadaveri dei vecchi senatori . Invece che fare giocare i giovani !! È ora che tolga il disturbo ,…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

D’apersa vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai visto mai che D’Aversa porti sfiga ? l’unica partita vinta contro la Roma, lui era in tribuna ! 🤣😂😅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il migliore allenatore che potevamo avere visto che Guardiola non può veneri

Marco
Marco
1 mese fa

Il miglior allenatore, è migliore anche Malsani di lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un allenatore a cui mancano le basi x fare questo mestiere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ieri sera la squadra mi è piaciuta molto, Brunetta in B potrebbe essere il nostro Dybala, non capisco perché gli hanno preferito spesso quel cadavere di Gervinho

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forse il più grande catenacciaro del terzo millennio…

Marco
Marco
1 mese fa

Si, lo doveva fare da gennaio, invece di far ridere i polli, il problema che realmente i giovani, non li ha mai messi, e i vecchi, hanno fatto schifo.

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Marco

Un allenatore che si rispetti, la squadra te la deve sistemare dopo 3,4 partite dal suo arrivo, non quando ormai non si può fare più niente,perché il danno è stato fatto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cioè giocatori messi in campo a caso, cambi sbagliati, e un portiere incompetente anche se stasera è quasi incolpevole.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dabo’…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La base per ripartire è che tu tolga il disturbo, allenatore senza dignità che dopo nessuna vittoria quest’anno non ha neanche l’onestà intellettuale di dimettersi

Crociatoforever
Crociatoforever
1 mese fa

Si a patto che cambi il preparatore atletico che questo che hai è scarso ma scarso e lo sanno tutti

VELENOSO 😈😈😈😈
VELENOSO 😈😈😈😈
1 mese fa

Questi 6 giovani devono essere l’ossatura per il futuro.
Accanto a questi Brugman ed Hernani
ma ancora con il GENIO.
NON FACCIAMO L’ERRORE DI PRENDERE UN ALTRO

VELENOSO 😈😈😈😈
VELENOSO 😈😈😈😈
1 mese fa

Io D,Aversa lo confermerei anche per il prossimo campionato e con il GENIO anche Carli.
Oggi per me, abbiamo fatto nonostante la sconfitta
LA MIGLIORE PARTITA DEL CAMPIONATO
Un campionato di B D’Averss lo ha già vinto e con questi giovani che stanno crescendo, può rivincerlo.
I giovani oggi mi sono piaciuti tantissimo
Brunetta su tutti.
Concentrati e bravi.
In campo oggi 6 giovani che hanno fatto la differenza.

Lele
Lele
1 mese fa

Dai….ti prego….

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News