Resta in contatto

Approfondimenti

Contro l’Atalanta si sono visti assaggi di futuro a tinte gialloblù

Sohm e Brunetta hanno realizzato le lori prime reti in Serie A, per Camara è arrivato l’esordio assoluto in campionato

Rischia di diventare un lungo calvario il finale di stagione del Parma che ieri, alla prima gara dopo la matematica retrocessione in Serie B, è incappato in una pesante sconfitta contro l’Atalanta lanciatissima verso la conquista della terza qualificazione consecutiva in Champions League. Le motivazioni erano evidentemente diverse, ma il Parma è incappato nei soliti errori che, durante l’anno, sono costati tantissimo. Le note liete arrivano dai giovani, due in particolare: Simon Sohm e Juan Francisco Brunetta. Entrambi sono stati scelti per il Parma del futuro e dopo un anno difficile si sono tolti la soddisfazione di trovare la prima rete in Serie A (Brunetta aveva già realizzato una doppietta in Coppa Italia, contro il Cosenza). Ieri ha fatto il suo esordio nel massimo campionato nazionale anche Drissa Camara, centrocampista ivoriano del 2002 che, dopo avere assaggiato il calcio dei grandi in Coppa Italia, si è tolto la gioia di esordire anche in Serie A. Ora è difficile sapere se saranno realmente loto il futuro dei ducali, ma in un momento così ci si aggrappa a qualsiasi cosa per trovare un motivo di ottimismo.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
CREDERCI
CREDERCI
1 mese fa

MANAGER NUMERO 1: ASSUNTO DAL PRESIDENTE E’ UNO CRESCIUTO ALLA JUVENTUS, DOVE NON HANNO MAI SFORNATO UN GIOVANE CHE SIA UNO NEGL’ULTIMI 15 ANNI … SI SONO LIMITATI A FAR ELA SPESSA ALLA CAXXO DI CANE AVENDO CAPITALI MAGGIORI DEGL’ALTRI … HA FATTO LA GAVETTA IN UN CLUB APPARTENENTE A UNA HOLDING CHE SI CONCENTRA SU QUESTE COSE: 1) SPOSTARE LA SEDE FISCALE IN OLANDA 2) QUOTARE IL CLUB CALCISTICO IN BORSA PER VENDERE CARTA STRACCIA AI TIFOSI 3) PRODURRE L’AUTO UTILITARIA DI PUNTA IN POLONIA 4) TRADIRE IL SISTEMA COL PROGETTO DI SUPERLEGA 5) CAMBIARE OGNI 5/6 ANNI IL… Leggi il resto »

George Best
George Best
1 mese fa
Reply to  CREDERCI

Faceva solo lo scouting

CREDERCI
CREDERCI
1 mese fa

BRUNETTA contro dei beduini come lo Spezia è riuscito a sbagliare 4 stop consecutivi … alla sua età uno come Giovinco metteva in rete una punizione su due, batteva corner direttamente sulla testa di chi battezzava e allo Spezia avrebbe segnato una doppietta senza nemmeno faticare … CAMARA è un altro della gettata da sbarco, iniziata ai tempi di quel fenomeno di Balotelli, con tutte le varianti del caso come Karamoh, uno che fra qualche anno sarà a giocare in un Cesena qualsiasi … Su BUSI nemmeno inizio una disamina: vai un sabato in un campetto di provincia e ne… Leggi il resto »

Max
Max
1 mese fa

Consiglio a Ribalta due ottimi giocatori di categoria che hanno ancora buone prospettive di crescita , anche perche’ no , in ottica futura rispetto al possibile rientro n serie A gia’ dal prossimo anno, si spera.
Si tratta di Crecco difensore e Tremolada centrocampista dal Cosenza.
Sono ancora abbastanza giovani, non costano tanto e come ripeto, pur essendosi dimostrati ottimi giocatori di categoria , hanno buone prospettive di crescita.

Angelo
Angelo
1 mese fa
Reply to  Max

Abbiamo 35 giocatori in rosa se non sbaglio. Ci sarà da divertirsi …. vedrai che in B diventa buono Sprocati …

Davide
Davide
1 mese fa

Il Parma secondo me ha una buona base di giovani su cui programmare la prossima stagione. Con l’inserimento di qualche elemento esperto e motivato (non quei cadaveri che si stanno trascinando per i campi di tutta Italia da giugno dell’anno scorso) può diventare molto competitivo e tornare su.

Max
Max
1 mese fa

I giocatori tecnici, intelligenti, estrosi vanno fatti giocare….. non fatti maturare in panchina…… I vari Zidane, Platini hanno impiegato meta’ del primo campionato in Italiaper ambientarsi, ma sempre giocando…. ma qui si vogliono calciatori pronti…..

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti