Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA FP – Ag. Karamoh: “Quest’anno tocca a lui, può fare come Kulusevski”

Crescenzo Cecere toglie dal mercato il capitano Bruno Alves. “Ha un anno di contratto e lo rispetterà, vuole bene al Parma”

Yann Karamoh vuole riprendersi il Parma sulle spalle. Ieri ha iniziato segnando l’unico gol nella prima amichevole stagionale contro una pari categoria, il Genoa dell’ex Faggiano che la scorsa estate lo strappò all’Inter in prestito con obbligo di riscatto fissato a 7 milioni offrendogli un contratto fino al 2023. Finora il francese ha fatto poco per giustificare l’investimento della società crociata (una sola rete proprio a San Siro contro l’Inter) ma l’alba della seconda stagione lo rilancia sugli scudi. Chissà che, in mezzo a tante voci di mercato che riguardano i suoi compagni di reparto, non possa essere la certezza dell’attacco ducale. Di sicuro se lo augura l’agente Crescenzo Cecere, intervistato in esclusiva da ForzaParma.it. “E’ un grande giocatore, è stato un investimento importante e dovrà essere pronto a ripagare la fiducia della società. Il gol al Genoa? Anche se si tratta solo di un’amichevole fa sempre piacere per di più ad una settimana dall’inizio del campionato. Ha la capacità e la forza per dimostrare tanto al Parma“.

Come si trova con mister Liverani?

Le sensazioni sono positive, è a disposizione di allenatore e società e ha molta voglia di fare. Purtroppo nella passata stagione ci sono stati alcuni problemi d’inserimento all’inizio poi quando stava iniziando a carburare è capitato l’infortunio che gli ha tarpato le ali nel momento migliore”.

Cosa ci possiamo aspettare da Karamoh?

Quest’anno tocca a lui, speriamo possa rivelarsi il sostituto di Kulusevski e ripetere le sue gesta. Ma preferisco non sbilanciarmi e far parlare il campo”.

Capitan Alves resterà al Parma?

Ha un contratto fino al giugno 2021 e intende rispettarlo. E’ felicissimo di continuare in questa piazza, ha legato sia con il club che con i tifosi. Da vero professionista si adeguerà alle scelte del mister, Bruno vuole bene al Parma così come il Parma vuole bene a Bruno“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Esclusive