Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi: la prima qualificazione all’Europa

Il 26 maggio del 1991 il Parma neopromosso pareggia a San Siro con il Milan nel giorno dell’addìo di Sacchi e ottiene l’accesso alla Coppa Uefa

Dalla serie B all’Europa nel giro di un anno. La favola del Parma si arricchisce di un nuovo capitolo (per fortuna non sarà l’ultimo) il 26 maggio del 1991, quando lo 0-0 strappato a San Siro contro il Milan vale il sesto posto e la prima storica qualificazione in Coppa Uefa da neopromosso. Nel giorno che segna l’addìo dell’ex Sacchi ai rossoneri e l’inizio della lunga striscia d’imbattibilità degli Invincibili, interrotta nel marzo ’93 dopo 58 partite dalla punizione di Asprilla.

IMPRESA. Il 2-0 della settimana precedente al Cesena aveva permesso al Parma di presentarsi al quinto posto, appaiato a Torino e Juve, alla vigilia dell’ultima giornata in cui lo scontro diretto tra il Genoa, quarto a più uno sul terzetto, e la Vecchia Signora sarebbe stato una sorta di dentro o fuori. I 5mila tifosi parmigiani posizionati nel primo anello credono nel traguardo inimmaginabile fino a qualche mesi prima. L’unico brivido dei primi 45′ è il palo colpito in scivolata da Filippo Galli a cui fa da contraltare quasi allo scadere l’occasione non concretizzata da Osio, fermato da Rossi in uscita.

FESTA GRANDE. Nella ripresa Taffarel salva i suoi sull’incursione di Van Basten, poco cinico in quella circostanza, poi nel finale Brolin ha i suoi piedi la palla dei due punti ma spara alto sopra la traversa. Poco male perchè il pari di Milano basta per lasciarsi alle spalle la Juve di Maifredi e ottenere l’accesso all’Europa. Grazie anche ai tredici gol di Melli, assente causa infortunio e autore della doppietta che all’andata stese il Milan e rinvigorì il sogno Coppa Uefa. Diventato realtà nella domenica del saluto di Arrigo Sacchi, omaggiato dai tifosi e rimpiazzato da Capello.

MILAN-PARMA 0-0

MILAN: S.Rossi, Tassotti, Maldini, A.Carbone (36′ st Costi), F.Galli, Costacurta, Stroppa, Rijkaard, Van Basten, Evani, Agostini (1′ st Massaro). A disp.: Pazzagli, Carobbi, Nava. All.: Sacchi

PARMA: Taffarel, A.Monza, Gambaro, Minotti, Apolloni, Grun, Sorce (21′ st Catanese), Zoratto, Osio, Cuoghi, Brolin (45′ st Mannari). A disp.: Ferrari, Donati, De Marco. All.: Scala

Arbitro: Baldas di Trieste

Note: Spettatori 83530 circa. Ammoniti Tassotti (M), A.Monza e Cuoghi (P)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche