Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi: gol e spettacolo tra Scala e Zeman

Melli, autore di una tripletta, è il grande protagonista dell’incredibile 5-3 di Parma-Foggia che avvicina i gialloblù alla promozione in serie A

Otto gol, tanto spettacolo, quarta vittoria consecutiva e prima promozione in serie A sempre più vicina. Esattamente trent’anni fa, il 13 maggio del 1990, al Tardini si gioca una delle partite più belle della storia tra Parma e Foggia, quartultima giornata del campionato cadetto, che terminerà con il pirotecnico punteggio di 5 a 3 in favore dei padroni di casa.

GIGANTOGRAFIA. La curva Nord prepara una gigantografia per testimoniare l’affetto nei confronti della squadra gialloblù (“Ti amo”, recita la scritta) quarta in classifica e sempre più lanciata verso il traguardo finale. Signori in avvio illude i Satanelli, raggiunti al 4′ dalla magistrale punizione dal limite di Pizzi, al dodicesimo centro stagionale, e sorpassati già al quarto d’ora dal primo gol di Melli, servito dallo stesso Pizzi.

HAT TRICK. Il numero 7 gialloblù sfrutta poi un malinteso tra il compianto portiere Mancini e Padalino per firmare il tris al 20′ poi arrotondato allo scadere al termine di una bella azione personale dopo un lancio di Osio. Tripletta per lui e pratica già archiviata sul 4-1 all’intervallo.

GOL A GRAPPOLI. Ma lo show del Tardini non finisce qui perchè in avvio di ripresa il blitz offensivo di Apolloni vale la cinquina e solo nel finale l’uno-due di Rambaudi e Signori, autore di una doppietta, limita il passivo. Fissando il definitivo 5-3, che resta tuttora uno degli incontri con il maggior numero di reti siglate nello stadio di Parma.

EPILOGO. Due settimane più tardi si assisterà al trionfo nel derby contro la Reggiana che certificherà la matematica promozione in serie A. Nella stagione successiva toccò al Foggia dell’ex Zeman imitare i gialloblù e salire nell’Olimpo del calcio.

PARMA-FOGGIA 5-3

Marcatori: 2′ pt e 40′ st Signori (F), 4′ pt Pizzi (P), 15′ pt, 20′ pt, 45′ pt Melli (P), 5′ st Apolloni (P), 39′ st Rambaudi (F)

PARMA: Zunico, Donati, Gambaro, Minotti, Apolloni, Susic (29′ st Sommella), Melli, Pizzi (13′ st Ganz), Osio, Catanese, Giandebiaggi. A disp.: Bucci, Orlando, Monza. All.: Scala

FOGGIA: Mancini, List (18′ st Fratena), Codispoti, Manicone, Miranda, Padalino, Rambaudi, Nunziata, Meluso (20′ st Guerini), Barone, Signori. A disp.: Zangara, Bucaro, Lo Polito. All.: Zeman

Arbitro: Coppetelli di Tivoli

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche