Resta in contatto

News

D’Amico: “Mercato? No alla maxi sessione, l’ideale tra settembre e ottobre”

L’agente di molti giocatori a La Gazzetta dello Sport. “Serve l’aiuto della Fifa, consiglio alle nostre squadre di puntare sui giovani italiani”

Lo storico agente di molti calciatori, Andrea D’Amico, discute in un’intervista a La Gazzetta dello Sport sulle tempistiche del prossimo calciomercato. “Fatico a pensare ad un mercato unico ed esteso fino al 31 dicembre 2020: come durata, mi pare eccessiva. Piuttosto, provo ad azzardare uno scenario: individuare in settembre e ottobre i mesi in cui poter procedere con il mercato, ovviamente una volta conclusa la stagione 2019-20“.

SCENARI.La Fifa dovrà aiutare concretamente le varie Federazioni, mentre consiglio alle nostre squadre di puntare sui giovani italiani. Sarà un mercato meno internazionale ma di grandissimo valore interno“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News