Resta in contatto

News

Sepe-Inter, la chiave è Radu che però chiede il posto da titolare

I nerazzurri hanno trovato un muro per arrivare a Musso e hanno puntato sull’estremo difensore del Parma. Molto dipende, però, dal collega rumeno

Sono giorni caldi sull’asse Milano (sponda Inter)-Parma, soprattutto in fatto di portieri. Tutto parte dalla necessità dei nerazzurri di cercare, in vista della prossima stagione, un secondo affidabile da affiancare a Samir Handanovic. Le attenzioni di Giuseppe Marotta sono ricadute, almeno inizialmente, su Juan Musso, ma l’estremo difensore dell’Udinese costa parecchio (20 milioni di euro la base d’asta) ed essendo nel giro della nazionale argentina, accetterebbe di lasciare il Friuli sono per una squadra in grado di garantirgli un posto da titolare.

A questo punto, l’Inter si è fatta avanti per Luigi Sepe che, dopo quanto di buono fatto vedere in gialloblù, potrebbe accettare di giocarsi le proprie carte in una big, pur sapendo in anticipo le gerarchie (Handanovic a fine campionato rinnoverà il suo contratto per un’altra stagione, prolungandolo fino al 202). Come riporta Tuttosport, il passaggio di Sepe in nerazzurro potrebbe essere facilitato dallo scambio a titolo definitivo con Ionut Radu, arrivato a Parma a gennaio ma mai utilizzato da Roberto D’Aversa. Il rumeno potrebbe accettare di restare in Emilia, ma alla conduzione di essere titolare nel corso della prossima stagione.

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News