Resta in contatto

Rubriche

Formazioni a confronto: D’Aversa cambia modulo

Il tecnico del Parma si affida all’inedito 4-2-3-1 in cui il KU3, Kulusevski, Kucka e il neoacquisto Kurtic, si piazza alle spalle di Inglese

Stessi interpreti ma rivoluzione nel modulo. Il tecnico del Parma, Roberto D’Aversa, decide di cambiare e si affida all’inedito 4-2-3-1, in cui Hernani e Grassi costituiscono la cerniera di centrocampo e il Ku3, Kulusevski, Kucka e il neoacquisto Kurtic, si piazza tra le linee alle spalle dell’unica punta Inglese.

STAFFETTA. Giuste le indicazioni della vigilia de La Gazzetta dello Sport, che peraltro aveva ipotizzato Kurtic nella posizione di esterno sinistro, Tuttosport e Gazzetta di Parma, le tre testate che schieravano il numero 9 crociato al centro dell’attacco. In quella che poi sarebbe stata una prevedibile staffetta con il collega Cornelius, la scelta iniziale di ForzaParma e Corriere dello Sport.

CENTROCAMPO A DUE. L’altra novità dettata dal nuovo sistema di gioco è l’assenza di un play basso, ruolo ricoperto solitamente da Scozzarella o Brugman che si sono accomodati entrambi in panchina. A differenza delle previsioni, però, Grassi si è sistemato sul centrosinistra della mediana che doveva coprire le avanzate dei tre trequartisti.

Questa la formazione scelta dal tecnico dei crociati in casa con il Lecce:

(4-2-3-1): Sepe; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Hernani, Grassi; Kulusevski, Kucka, Kurtic; Inglese

Queste, invece, le previsioni di ForzaParma, La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta di Parma

(4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Kucka

(4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kucka; Kulusevski, Inglese, Kurtic

(4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Kucka

(4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Inglese, Kucka

(4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Inglese, Kucka

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Cornelius titolare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

No. Kurtic mi sembra uno da legna di qualità non dal piede inventore di passaggi per le punte.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Si

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Con cornelius dall’inizio sicuramente era meglio…che non me ne voglia inglese ma è fuori condizione

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche