Resta in contatto

News

Favilli si candida per Parma

Il tecnico Andreazzoli sta pensando al cambio modulo e al rilancio dell’attaccante scuola Juve a discapito di Pinamonti apparso in difficoltà

Quindici gol subìti nelle prime sette gare ma anche l’attacco sembra avere le polveri bagnate. E così il tecnico del Genoa, Andreazzoli, sta studiando qualche variazione in vista della trasferta di Parma in calendario dopo la sosta.

CRESCITA. Pinamonti è fermo all’unico gol della prima giornata realizzato alla Roma e ha perso la brillantezza mostrata nel precampionato. In compenso, come sottolinea Tuttosport, la crescita di Favilli prosegue regolarmente e già contro il Milan aveva dimostrato, da subentrante, di esser sempre più vicino al top della forma.

QUALITA’. Un attaccante completo, bersagliato in passato dagli infortuni ma che attende ancora l’occasione giusta per esplodere. Capace di far salire la squadra come pochi e con un colpo di testa micidiale, Favilli può svariare lungo tutto il fronte offensivo seppur in maniera diversa rispetto al compagno di reparto Kouamè. I due si integrano alla perfezione e potrebbero costituire la miglior medicina per curare i problemi dei rossoblù in avanti.

CAMBIO MODULO. Probabile poi, complice anche l’emergenza in difesa, il passaggio dal tradizionale 3-5-2 al 4-3-1-2 che l’allenatore massese utilizzava già all’Empoli. Resta da sciogliere il nodo trequartista ma in assenza dello squalificato Saponara non è da escludere l’arretramento di Pandev o Sanabria.

INFERMERIA. Nel frattempo al “SignoriniBarreca sta proseguendo l’iter personalizzato nell’ottica del rientro in gruppo. Che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News