Resta in contatto

News

Tudor: “Con il Parma sarà difficile”

Il tecnico croato dell’Udinese non nasconde le insidie della seconda partita consecutiva tra le mura amiche. “Si sono rinforzati, occhio a Gervinho”

L’allenatore dell’Udinese, Igor Tudor, ha parlato alla vigilia della seconda giornata di campionato ancora tra le mura amiche contro il Parma. “C’è un avversario rafforzato, con un Gervinho pericoloso. Mi aspetto un Parma difficile da battere, dovremo stare attenti per tutti i novanta minuti e sfruttare le nostre qualità in avanti. Ma sarà una partita molto difficile. Loro vengono qua con il coltello tra i denti, dobbiamo essere preparati per andare a vincere”.

ENTUSIASMO POST MILAN.Se siamo un gruppo intelligente sfruttiamo questa vittoria per rilanciarci lavorando ancora più forte. Se siamo stupidi, facciamo i fenomeni e il Parma ci darà una lezione“.

ABBONDANZA.Questa settimana abbiamo avuto dubbi sulle scelte per questa partita perchè sono tutti motivati, stanno tutti crescendo in condizione. Bello avere problemi di scelte“.

FASE DIFENSIVA.Lavoro molto sull’attacco, ma dico sempre che i punti si conquistano con la difesa, concedendo poche occasioni. La fase difensiva deve essere una sicurezza per tutta la squadra“.

DE PAUL. “Ho massima fiducia nella società, se gioca domani lo vedremo. Ora capiremo cosa succederà nei prossimi due giorni di mercato. Bisogna concentrarsi sul gioco, sulle cose in cui si può influire“.

SEMA. “Non era abituato a fare il quinto, chiaro che ci vorrà un po’ di tempo per i meccanismi. Ha qualità, è un ragazzo sveglio e siamo contenti che sia arrivato“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News