Resta in contatto

News

Piano triennale e budget definito, nasce il nuovo Parma

Operazioni intelligenti tra pagamenti dilazionati e prestiti con obblighi di riscatto consentono al club di acquisire valore e giocatori di proprietà

La strategia del club crociato, autentico protagonista negli ultimi giorni di mercato, è svelata nei minimi particolari dalla Gazzetta di Parma che prova a spiegare le mosse compiute dal ds Daniele Faggiano. Da un lato continua la ricerca di un imprenditore solido, affidabile e appassionato che possa acquistare il Parma e guidarlo in futuro, dall’altro i sette soci di Nuovo Inizio assicurano, in ogni caso, quella solidità necessaria per il presente e anche per il futuro.

PROGETTO TRIENNALE. Alla base ci sono un piano triennale ben strutturato e un budget da rispettare per dare valore al club. Giocatori di proprietà, rosa ringiovanita e asset fondamentali valorizzati come le strutture e lo stadio. In termini concreti il programma si sviluppa con l’ingresso di nuove figure nei quadri dirigenziali e, soprattutto, un piano d’investimenti destinato a far crescere il valore del Parma.

MOSSE INTELLIGENTI. Gli acquisti di peso, Sepe, Grassi, Hernani e Karamoh, rientrano in quest’ambito attraverso pagamenti dilazionati in quattro-cinque anni, prestiti con obblighi di riscatto e altre formule che permetteranno alla società di gestire gli esborsi nel corso del tempo. Senza contare che molti giovani di prospettiva possono incrementare il loro valore e costituire preziose plusvalenze.

ECCEZIONE INGLESE. Il colpo Inglese, inatteso nei tempi e nei modi, rappresenta un’eccezione per la paura che altre squadre potessero inserirsi nella trattativa. E ora costringerà il ds Faggiano a tirare il fiato e adottare una tattica più attendista nell’ultimo mese e mezzo di mercato. Ma alla fine il tecnico D’Aversa avrà a disposizione una rosa più ampia e completa in tutti i reparti in grado di soddisfare le sue esigenze.

SALVEZZA. L’obiettivo resta la salvezza. Anche le dirette concorrenti si rinforzeranno a dovere e così il Parma dovrà sgomitare per cercare di ottenere il prima possibile la permanenza in categoria. E proseguire nel piano di crescita dentro e fuori dal campo.

17 Commenti

17
Lascia un commento

avatar
17 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
SANTO SCAMMACCACommento da FacebookCovaGigi88emanuele Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
SANTO SCAMMACCA
Ospite
SANTO SCAMMACCA

Condivido tutto quello che la società a fatto e farà e devo dire con molta soppresa personale e ritengo il 50% dei tifosi.
FORZA PARMA PER SEMPRE

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bene x i conti…ma i risultati si giudicano dopo! 👁🎯

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo faggio devo dire che hai fatto un ottimo lavoro!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Senza dubbio una bella campagna acquisti,complimenti 💪💪🔝🔝

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande 🙌 FAGGIO ❤️💛💙😎😜

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo ci faccia volare e restare in serie A.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quel ragazzo lì dietro a Faggiano è un grande 😁

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Faggiano e’ un genio del calcio.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ricordatevi che il ds Faggiao viene da un ottima scuola.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande Faggio e grandi imprenditori parmigiani💙💛

Cova
Ospite
Cova

Grazieeeee alla proprietà ed al DS !!! Forza PARMAAAAA

Cova
Ospite
Cova

Incredibile !!! Un grande grazie alla proprietà ed al DS !!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vola Faggiano vola….💛💙💛💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In ogni caso un aiutino da qualche esterno ci deve essere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Alla faccia di chi criticava il suo lavoro grande ds. 👍

Gigi88
Ospite
Gigi88

Come tutti noi tifosi feriti e delusi dall’ultimo fallimento è normale ci sia qualche dubbio ma siamo rinati dalle nostre ceneri con 3 promozioni consecutive “ComeNoiNessunoMai” abbiamo costituito una società solida anche senza un vero socio di maggioranza che presto spero arrivi, quindi non cè da preoccuparsi anzi dobbiamo ringraziare i 7 e il DS Faggiano per il lavoro che svolgono.

emanuele
Ospite
emanuele

In giugno si era parlato di un budget per il mercato di circa 25mln, da spalmare o meno abbiamo da pagare circa 60 mln,ancora nessuna plusvalenza,nel 2020 non verrà acquistato nessuno? Spero che ci sia qualche cordata milionaria alle porte altrimenti i conti non tornano

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News