Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Longo: “Como squadra da battere. Il Parma non è una sorpresa”

L'allenatore: "La società ducale ha avuto la forza di non cambiare allenatore dando continuità al progetto"

Il suo esonero dalla panchina del Como ha sospeso tutti perchè la squadra lariana, al momento del cambio, era nei piani altissimi della classifica di Serie B, ma Moreno Longo non ha perso di vista le vicende della sua ex squadra e del campiono cadetto che analizza così: “Io credo che la squadra da battere in B sia il Como. Ha fatto un mercato di gennaio prendendo dei calciatori di categoria superiore e penso che, ad oggi, sia più forte anche del Parmache si giocherà con Cremonese e Palermo gli altri posti per la Serie A. Poi è chiaro che i punti di vantaggio che adesso ha il Parma gli permettono di essere più avanti delle altre ma, dietro alla squadra di Pecchia, il Como è la favorita per il secondo posto o comunque per rientrare tra i primi due. Gli altri dovranno lottare con il club lombardo per giocarsi uno spazio“.

Il momento del Parma visto da Moreno Longo

Mi aspettavo un Parma così per più motivi. Sicuramente ha una rosa ben attrezzata – ha detto a IlovePalermoCalcio -. Hanno programmato e due anni fa avevano gettato le basi. Hanno avuto la forza di non cambiare allenatore dando continuità e di migliorare mettendo dentro qualche tassello come fece il Frosinone che con Grosso hanno costruito una macchina che ha raggiunto poi la Serie A“.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Parma chiama a raccolta i suoi tifosi in occasione della partita di domani...
Nei giorni scorsi era già stato introdotto l'obbligo della tessera del tifoso per i supporters...
L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "C'è entusiasmo e voglia di meritarci questa posizione di...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....
Il tecnico giallorosso: "Meritano di essere in testa alla classifica non solo per i grandi...
Forza Parma