Resta in contatto

News

Simone Iacoponi: “Non aveva senso rimanere in B ma in tribuna, volevo rimettermi in gioco”

L’ex difensore del Parma torna sull’addìo ai crociati in gennaio. “Preferivo scendere in C e giocare, altri 3-4 anni sul campo voglio farli”

L’ex difensore del Parma, Simone Iacoponi, intervistato da Tuttomercatoweb.com, torna sull’addio ai crociati nello scorso mese di gennaio. “Avevo voglia di rimettermi in gioco e dimostrare che ancora posso giocare, per me non aveva senso rimanere in B ma in tribuna, preferivo di gran lunga scendere in C e giocare: fisicamente sto bene, altri 3-4 anni sul campo voglio farli. Certo, la risoluzione di contratto l’ultimo giorno di mercato non mi ha aiutato, ma Teramo era per me un’ottima soluzione, una piazza seguita e con una storia: purtroppo non è andata come speravo“.

TERAMO.Quando ho deciso di risolvere il contratto con il Parma, avevo cercato di ponderare al meglio ogni situazione, e a Teramo vedevo un progetto utile per ripartire dopo che ero rimasto fuori sei mesi“.

FUTURO.Mi piacerebbe sposare un progetto ambizioso, tornare in serie B sarebbe l’ideale ma la categoria non è affatto un problema, non è una prerogativa fissa. Come ho detto prima sto bene, sono quindi pronto a ripartire“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News