Resta in contatto

Calciomercato

Pederzoli: “Contiamo di chiudere per Estevez, in difesa siamo a posto”

Il direttore sportivo crociato si concentra sul mercato. “Nessuna richiesta per Bernabè e Vazquez, il Parma non intende privarsene”

Il direttore sportivo del Parma, Mauro Pederzoli, parla di mercato in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta di Parma. “Difesa a posto? Penso proprio di sì. Abbiamo il giusto numero di giocatori, siamo coperti in tutti i settori e quindi credo che non vada aggiunto nulla. Ci siamo portati avanti: prima i riscatti di Delprato e Cobbaut, poi l’arrivo di Romagnoli sono operazioni che ritenevamo di dover fare. Il mercato è comunque lunghissimo, e questa è una premessa fondamentale, e non escludo che si possa concretizzare qualche altra operazione. Anche se, con gli affari chiusi negli ultimi giorni, la difesa è a nostro avviso bene assestata“.

ESTEVEZ. “Sul centrocampo sicuramente faremo un’operazione in entrata e non è un mistero che il Parma punti sul giocatore del Crotone. La trattativa porta via del tempo, come sempre accade, ma contiamo di chiuderla. Altri nomi che sono circolati sono assolutamente inventati“.

BERNABE’ E VAZQUEZ.Bernabè? Nessuna richiesta ufficiale. Ma sappiamo che il giocatore è sotto osservazione da parte di vari club anche se ovviamente il Parma quest’anno non intende privarsene. Anche su Vazquez non abbiamo avuto nessuna richiesta. Chiaro che il giocatore piace a tanti ma si sa anche che il Parma ha la ferma convinzione di andare avanti con lui e con tutti i giocatori di qualità che abbiamo in rosa“.

ATTACCO.In avanti abbiamo giocatori forti, giocatori giovani, giocatori esperti e con caratteristiche diverse. Quindi dobbiamo essere molto attenti a lavorare senza fretta. L’idea è di mettere qualcosa in più magari sugli esterni“.

STRATEGIE.L’anno scorso eravamo alla vigilia di una rivoluzione mentre oggi abbiamo una squadra con un’ossatura ben definita. Ci sono campioni in discussi come Buffon e Vazquez e giovani che hanno già dimostrato il loro valore. Una base importante dalla quale ripartire per quella che non definirei una rivoluzione ma un’integrazione“.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato