Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Pecchia: “La classifica al momento non conta. Ora pensiamo al Parma”

Il tecnico grigiorosso ha commentato il successo contro il Cittadella ai microfoni della sala stampa del Tombolato

È un Fabio Pecchia soddisfatto ma anche proiettato al futuro quello intervenuto ai microfoni della sala stampa del Tombolato al termine del match vinto contro il Cittadella: “Giocare contro il Cittadella è difficile perché è una squadra compatta con un’idea di gioco ben precisa e che lavora in modo molto organizzato. Quando si affronta un avversario così bisogna essere perfetti nella gestione e nei passaggi, noi lo siamo stati a tratti – ha detto il tecnico della Cremonese -. Tutte le statistiche e i numeri che abbiamo raccolto finora fanno già parte del passato, ora pensiamo solo al Parma. Ormai siamo dentro la centrifuga e dobbiamo solo guardare avanti, non c’è tempo per pensare ad altro. Cambi fatti in vista della prossima gara? No, per noi la partita più importante è sempre quella che dobbiamo affrontare e oggi era quella contro il Cittadella. Il nostro modo di giocare poi è molto dispendioso ed è difficile mantenere certi ritmi per tutta la gara, quindi le sostituzioni sono molto importanti e io fortunatamente ho una rosa ricca di giocatori di qualitàAl momento la classifica non conta nulla perché il campionato non è finito. Siamo entrati in una fase delicata e dobbiamo restare concentrati sul momento. L’importante è mantenere sempre il giusto atteggiamento e la stessa filosofia di sempre”.

Cliccate qui per leggere tutte le dichiarazioni di Fabio Pecchi a CalcioCremonese.it

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario