Resta in contatto

Storie di ex

Mancati pagamenti dell’Iva, prosciolto Ghirardi

L’ex presidente del Parma Calcio era accusato di aver omesso il versamento dell’Iva per 7 milioni di euro

Il Tribunale di Brescia ha dichiarato il non doversi procedere nei confronti dell’imprenditore Tommaso Ghirardi in merito all’accusa di omesso versamento dell’Iva del Parma Calcio per gli anni 2012 e 2013. Presidente della società di calcio emiliana dal gennaio del 2007 all’estate del 2014.

Ghirardi era accusato di aver omesso il versamento dell’Iva nella stagione sportiva 2012-13 per un importo di circa 7 milioni di euro con la società Eventi Sportivi, controllante del Parma calcio. L’imprenditore bresciano, come si legge sulle pagine de Il Giornale di Brescia, aveva sempre sostenuto di aver saldato tutte le rate di competenza della sua gestione.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Storie di ex