Resta in contatto

Approfondimenti

Pordenone-Parma, la probabile formazione di ForzaParma

Due dubbi per Maresca: uno in difesa, Sohm e Delprato si contendono una maglia da titolare, e uno davanti, dove Benek è favorito su Inglese

La vittoria con il Benevento deve essere solo l’inizio, questo non vuol dire che non ci saranno difficoltà, abbiamo iniziato circa due mesi fa, logicamente con la speranza che le difficoltà saranno sempre meno”. Enzo Maresca vuole andare piano, sa che per arrivare in fondo serve costanza ed equilibrio, oltre che vincere le partite, ma attraverso un percorso di crescita. Il suo Parma è all’inizio di un cambiamento importante, sia di filosofia, sia di uomini – in campo e fuori -. A proposito di uomini, a Pordenone non ci sarà Gennaro Tutino, l’attaccante è alle prese con un problema muscolare. Niente di grave, ma nel settembre stra pieno che aspetta il Parma, Enzo fa bene a non rischiare. Con Osorio fuori, Inglese in fase di recupero, Maresca non può permettersi di perdere anche Tutino per tanto tempo.

Contro il Pordenone ci sarà spazio per Benek, attaccante classe 2000 che ha un gran fisico e qualche movimento che dà beneficio al gioco di Maresca. Sarà in ballottaggio con Inglese, “talmente importante per noi – dice Maresca – che ha bisogno di recuperare quelle sensazioni da giocatore senza alcuna fretta. Ha bisogno di tempo e siamo qui per aiutarlo, sappiamo tutti il suo valore”. Probabilmente partirà dalla panchina, così come Sohm, per il quale il tecnico ha avuto parole al miele. “A mio avviso è molto importante per noi, per la società, è un 2001; se ci sono molte aspettative su di lui non ne conosco il motivo, ma lui è bravo e forte. Se gioca? Dipende anche dalla questione delle Nazionali, ma al di là di chi gioca siamo all’altezza”. 

Delprato ci spera, anche perché ha fatto tutta la settimana con Enzo, a differenza dello svizzero, in giro con la sua nazionale. Sono questi i dubbi per l’allentore del Parma, che darà fiducia ancora a Cobbaut, vicino al belga uno tra Danilo e Valenti.

La probabile formazione di ForzaParma

PARMA (4-2-3-1): Buffon; Delprato, Danilo, Cobbaut, Valenti; Juric, Schiattarella; Man, Vazquez, Brunetta; Benek. All: Maresca.

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti