Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Di Chiara ricorda Asprilla: “Fortissimo, ma difficile da gestire”

L’ex terzino dei tempi d’oro del Parma: “Scala c’è riuscito, ha preso in mano la situazione: pur conoscendo i limiti di ognuno, cercava di sfruttare al massimo i punti di forza di tutti”

Ospite di Sky Sport, Alberto Di Chiara è tornato a parlare del Parma. L’ex terzino gialloblù ha ricordato i tempi di Asprilla, con un elogio a Nevio Scala, l’allenatore del primo Parma in Serie A. “Gli allenatori devono avere la capacità di capire un attimino le situazioni. Vi faccio un esempio: nel Parma di Scala c’erano due giocatori molto forti, ossia Zola e Asprilla. Il colombiano era un attaccante fortissimo, ma completamente pazzo. Zola, invece, alle grandi qualità tecniche, abbinava il fatto di essere un bravo ragazzo oltre che un uomo spogliatoio. Scala sapeva gestire la situazione: pur conoscendo i limiti di ognuno, cercava di sfruttare al massimo i punti di forza di tutti“.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le scelte di Breda e Pecchia per la partita tra Ternana e Parma in programma...
Oggi (ore 14) il Parma contro i rossoverdi e la tradizione, mai vincenti al 'Liberati'...
Spazio alla giornata numero ventotto in Serie B, si comincia ad entrare nel vivo della...

Dal Network

Ecco come potrebbero presentarsi in campo gli umbri, tante conferme per Breda....
L'allenatore Breda chiama 25 giocatori, perde un difensore ma ha due recuperi....
Conferenza stampa pre-partita del tecnico che anticipa i temi della sfida: "La classifica ed i...
Forza Parma