Resta in contatto

News

Il mantra di Maresca: abituarsi alla pressione curando la tecnica

Tanti esercizi con la palla nella prima settimana di lavoro del neo tecnico del Parma che si dimostra attento anche ai rapporti col gruppo

L’alternanza di lavoro fisico sempre con la palla a esercizi di tecnica e tattica per un mix che coinvolge testa, gambe e polmoni. Questo l’identikit della prima settimana di ritiro a Castelrotto stilato dalla Gazzetta di Parma che studia la filosofia del nuovo tecnico del Parma, Enzo Maresca.

PRESSIONE. Tanto possesso palla e il campo bagnato, come avviene spesso in Spagna e in Inghilterra, gli altri segreti dell’ex allenatore del Manchester City Under 23, che ha il chiaro intento di abituare la squadra alla pressione senza far scadere la pulizia tecnica. Non è un caso che continui a chiedere qualità ai suoi e alleni i portieri Buffon e Colombi alla gestione rapida della palla con i piedi.

RAPPORTI UMANI. C’è poi un secondo aspetto non meno importante quando si deve formare un gruppo: quello dei rapporti umani con i singoli giocatori, a cui Maresca tiene tanto. Si rivolge a tutti con toni di grande educazione e parla spagnolo, francese, inglese e italiano a seconda del suo interlocutore. Piccoli dettagli che, però, alla lunga potrebbero fare la differenza.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele
Michele
3 giorni fa

se dovesse andar male abbiamo ancora Liverani sotto contratto per tornare al mondo veloce di pressing e corse folli. Nessun problema quindi, supportiamo il mantra

Emmegi
Emmegi
3 giorni fa

Spero per il Parma che abbiano preso un buon allenatore. Comunque il rituale di magnificare tutti gli allenatori durante i ritiri non si smentisce

Lorenzo
Lorenzo
3 giorni fa

Un allenatore-psicologo………..ha ha………siamo su scherzi a parte…..

BARGNOCLA
BARGNOCLA
3 giorni fa

Si, è un professionista completo: esperienza a buon livello da calciatore, scuola moderna, educazione e multilingue … figa è multitask !!! … scelta fatta a modo, bravi, bravini bravetti !!!

Pero’ io adesso voglio sapere la squadra titolare e il modulo e vedere almeno 10 partite … poi iniziamo a ragionare.

Perchè la palla è rotonda e, ad oggi, parla più italiano che inglese.

Triple-sec
Triple-sec
3 giorni fa

Lo Zen di Maresca. Credo che abbiamo finalmente trovato un allenatore con principi Zen… la pressione come abito mentale a cui abituarsi e controllare, disciplina, cura della tecnica e rituali, tranquillità interiore e palla che arriva al giocatore che l’attende. In un mondo così veloce, fatto di pressing e corse folli, finti 9 e terzini agonisti qui a Parma sarà tutto diverso. Non vedo l’ora di andare allo stadio per rilassarmi un po’. Poi se dovessimo prendere qualche golletto, che importa…ci sono sempre le tecniche di astrazione e meditazione…tutto scorre qui a Parma Ps ai tifosi della curva…mi raccomando i fumogeni… Leggi il resto »

Gianca
Gianca
3 giorni fa
Reply to  Triple-sec

???????sei un grande

Triple-sec
Triple-sec
3 giorni fa
Reply to  Gianca

? ….

Altro da News