Resta in contatto

Euro2020

Euro 2020, Italia prima nel girone: il segreto è nel gruppo

Euro 2020, gli azzurri vincono e convincono anche contro il Galles

Ieri pomeriggio è iniziata l’ultima giornata della fase a gironi di Euro 2020, di scena c’era il Gruppo A. In campo due sfide: SvizzeraTurchia e ItaliaGalles; le due squadre in casa hanno portato a casa i 3 punti ma con pesi diversi. Gli elvetici sono saliti a quota 4, raggiungendo il Galles, ma non sono andati oltre al terzo posto; gli azzurri invece chiudono a punteggio pieno.

Tre partite, tre vittorie, sette gol fatti e zero subiti, ma soprattutto 25 calciatori in campo. Il CT Mancini ha concesso almeno un minuto a tutti, tranne Meret, dando un fortissimo segnale sia ai propri calciatori che alle altre avversarie: sono tutti titolari. Il gruppo lo sa, ed è evidente. Contro il Galles sono stati cambiati 8 elementi rispetto alle gare precedenti: Donnarumma, Bonucci e Jorginho i “superstiti”, che però nella ripresa hanno lasciato il campo. Cambiano gli interpreti, ma non il risultato: gli azzurri vincono e convincono, scacciano le voci di un biscotto con una prestazione maiuscola.

Il segreto di questa squadra è sicuramente il gruppo, merito del CT Mancini che fin dall’inizio ha costruito uno scheletro ben preciso, al quale aggiungere tra amichevoli e altre competizioni elementi funzionali al progetto finale, tenendo d’occhio tutti e osservandone i progressi durante l’intera stagione. L’immagine della squadra unita fuori l’hotel che canta “Notti magiche” a squarciagola per ringraziare i tifosi presenti è fortissima e rende perfettamente l’idea della coesione presente.

Oggi si saprà chi sfideremo il prossimo 26 giugno negli ottavi di finale: verrà fuori dallo scontro diretto UcrainaAustria delle 18; importante anche il risultato del Belgio, possibile avversaria nei quarti di finale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Euro2020