Forza Parma
Sito appartenente al Network

L’allenatore è arrivato da Barcellona con un volo per Bologna. Verrà presentato in conferenza stampa alle 18.15 al Tardini

Il Maresca-Day è cominciato con un Tweet, il solito, del presidente Krause. Una bandiera inglese, seguita dall’emoticon di un aereo che decolla e di uno che atterra. Accanto la bandiera Italiana: esplicito il segnale inviato alla piazza, di solito entusiasta quando si tratta di raccogliere i segni del cambiamento. Il Parma in Serie B riparte da Enzo Maresca, allenatore che arriva con la benedizione di Guardiola. Una bella responsabilità per l’ex centrocampista della Juventus, pronto a cominciare una nuova sfida in Italia, nella patria dove non è mai stato profeta.

Non è riuscito a imporsi come calciatore, tanto che le sue fortune le ha fatte all’estero. A Siviglia, dove ha vinto una Coppa Uefa, una Supercoppa Europea, una Coppa di Spagna e nel 2006 ha replicato, griffandolo con una doppietta al Middlesbrough, il successo europeo. La finale di Coppa Uefa è stata decisa grazie a una sua doppietta, che gli è valsa la nomina come miglior calciatore del torneo. Tante soddisfazioni per un calciatore dal carattere facilmente incendiabile, ma dalle qualità importanti, che probabilmente non è mai riuscito a mostrare con continuità.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Chi ha giocato di più a Como ha svolto lavoro defaticante e palestra, per gli...
L'esterno rossoblù si era fermato per un indurimento al flessore prima della Samp e sta...
Il Parma si fa raggiungere dopo una fase iniziale dominata ma può tenersi stretti i...

Dal Network

Nessun assente, oltre ai lungodegenti D'Alessandro e Tramoni, per i nerazzurri...

  Si è chiusa la finestra invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1 febbraio...

Forza Parma