Resta in contatto

STORIE DI EX

Evacuo: “Il cucchiaio a Frattali? Dovevo sorprenderlo”

In un’intervista rilasciata a Sky Sport, l’ex attaccante del Parma racconta la genesi del suo duecentesimo gol, segnato all’ex compagno dei tempi crociati

Non era pianificato, in quel momento mi sono trovato di fronte un portiere che mi conosce molto bene, abbiamo giocato insieme. Dovevo fare qualcosa di particolare per sorprenderlo e alla fine ci sono riuscito“. Così Felice Evacuo, che con il Catanzaro ha segnato il suo duecentesimo gol tra i professionisti, ha raccontato a Sky Sport come sia nata l’idea di calciare il rigore con il cucchiaio. In porta c’era un suo ex compagno, che lo conosce dai tempi di Parma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da STORIE DI EX