Resta in contatto

News

Il futuro tecnico del Parma potrebbe dipendere da un data analyst

Col blocco dei viaggi questa figura diventa sempre più importante per aiutare gli osservatori costretti a studiare i giocatori solo tramite video

La pandemia ha sconvolto la vota di tutti quanti e a livello professionale ha costretto a rivedere le proprie abitudini. Vale per tutti e a maggior ragione per chi ha fatto dei viaggi il proprio mestiere. Vale anche per gli scout che col blocco degli spostamenti sono costretti ad affidarsi sempre più spesso ai video. Wyscout è la piattaforma di riferimento, uno strumento fondamentale per i match analyst, ma ora anche per gli osservatori. Un dato è emblematico: a settembre 2020, rispetto a settembre 2019, le ore di lavoro su Wyscout hanno avuto un aumento tra il 20 e il 50% e in inverno il trend è stato simile.

Parma: un metodo di lavoro che arriva dagli States

Come riporta la Gazzetta dello Sport, la piattaforma di Stats Perform ha fatto segnare un incremento degli accessi e questo perchè la pandemia ha impedito l’accesso agli stadi e costretto gli scout a moltiplicare il lavoro al computer. Al lavoro col video viene affiancato l’analisi dei dati che in casa Parma, ad esempio, viene affidata a un data analyst, vale a dire lo studioso dei dati. Questo deriva sicuramente dal fatto che ducali hanno proprietà americana e questo ruolo è centrale negli sport a stelle e strisce.

 

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News